You are here: /

TIGERTAILZ: Bezerk: Live ... Burnin Fuel

data

07/04/2011
80


Genere: Hair Metal
Etichetta: Self Released
Distro:
Anno: 2011

Secondo live della loro carriera che va alla ricerca del riscatto dopo il mediocre 'You Lookin' At Me?' del 1996, e dove la band gallese presenta per intero l'album che ha fatto la loro fortuna, ossia 'Bezerk'. Abbiamo inoltre l'esordio discografico della bella Sarah Firebrand al basso la quale ha sostituito il grande Pepsi Tate prematuramente scomparso nel 2007. Incominciamo subito con i punti negativi di questo live: in primis l'eccessivo uso di cori campionati rende un po' artefatto il lavoro, poi la voce di Kim Hooker è a tratti fastidiosa sulle note più alte dove va in debito di gola e ossigeno: non è mai stato un mostro di bravura, ma con gli anni è peggiorato. Detto questo, il resto riesce ad essere bellissimo come coinvolgimento, carica e produzione. Ottima la prova dell'ex-drummer Matt Blakout, alla sua ultima apparizione con la band prima del pacifico split, e della chitarra di Jay Pepper. Due vere sorprese. Ci sono momenti toccanti come nella mega-ballad "Heaven", oppure nella tirata "Squeeze And Dry"; sottotono, invece, quello che è ad oggi il loro maggior successo, "Love Bomb Baby", dove Kim è troppo distante nel contesto dei cori campionati. Particolari le due cover poste al termine dell show, "Crazy Horses" degli Osmonds la quale è molto lontana dal loro genere, anche se fanno aprire perfettamente il pre alla maniera che solo i Tailz sanno; "Ace Of Spades" è la classica tamarrata a cui il quartetto di Cardiff ci ha già abituato in passato (con varie cover di Megadeth o Metallica), è comunque piacevolmente eseguita. Un live comunque bello, riuscito in tutti i suoi aspetti anche se sarebbe stato curioso sentirlo senza i cori campionati, sicuramente sarebbe risultato più crudo, ma di certo molto meno incisivo di quel che oggi di troviamo tra le mani.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

HYPOCRISY – SEPTICFLESH
Orion - Ciampino (Roma)

Primo grande evento della stagione concertistica autunnale della capitale e quale migliore occasione per assistere al set di due band che, in maniera diversa, hanno fatto la storia del genere estremo. "Apertura delle danze" riservata ai finlandesi Horizon I...

Nov 22 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web