You are here: /

Ricerca Recensione

Recensioni

  • 1436
    Jul 23 2003

    SENTENCED: THE COLD WHITE LIGHT

    Il freddo di una uggiosa giornata invernale, immersa nel silenzio e nella solitudine di una desolata landa finnica... Questo è il paesaggio che si apre nella mia mente all'ascolto di "The Cold White Light ", l'album della consacrazione definitiva degli scandinavi Sentenced, giunti al loro nuovo a...

    Read more
  • 898
    Jul 23 2003

    GAIA EPICUS: SATRAP

    "Satrap" è l'album d'esordio dei norvegesi Gaia Epicus, un album noioso e ripetitivo. A tratti il buon lavoro fatto per il songwriting dei pezzi all'interno del platter viene notevolmente penalizzato dalla pessima prova del cantante Thomas Chr Hansen il quale non trovo sia in grado di eseguire qu...

    Read more
  • Agathodaimon serpent s embrace
    Jul 23 2003

    AGATHODAIMON: SERPENT'S EMBRACE

    La fiera delle banalità. Tali ho sempre considerato i tedeschi Agathodaimon, che fin dal primo album si sono accasati presso Nuclear Blast; vedere, nel 1998, una band di pessimo black melodico venire messa sotto contratto dall'etichetta più potente del metal, faceva una certa impressione. Dopo al...

    Read more
  • Skyclad swords of a thousand men
    Jul 21 2003

    SKYCLAD: SWORDS OF A THOUSAND MEN

    Quando si prende in mano un singolo del 2001, generalmente, ci si aspetta di sentire qualcosa di nuovo. Se il singolo in questione è degli Skyclad dell’ex Sabbat Martin Walkyer e dell’ex Satan e Paraiah Steve Ramsey, poi, l’aspettativa cresce: in fondo questi inglesi hanno portato il folk nel mon...

    Read more
  • Power quest wings of forever
    Jul 20 2003

    POWER QUEST: WINGS OF FOREVER

    Disco d'esordio per i Power Quest, band inglese di power metal, nata dall'idea del tastierista Steve Williams, che può annoverare tra le sue fila l' ex Shadowkeep Steve Scott e due italiani "tosti": mi stò riferendo ad Alessio Garavello alla voce ed a Andrea Martongelli alla chitarra; i due sono ...

    Read more
  • Pink floyd dark side of the moon
    Jul 11 2003

    PINK FLOYD: DARK SIDE OF THE MOON

    Se avessi iniziato ad ascoltare i Pink Floyd con un album di precedente produzione rispetto a questo non avrei amato il gruppo come invece è accaduto (il solo interessante dei vecchi lavori trovo sia "Meddle"). Non sono un estimatore del lavoro da loro svolto all'epoca di Syd Barrett e ritengo ch...

    Read more
  • Opeth orchid
    Jul 5 2003

    OPETH: ORCHID

    Se c’è un paese che negli ultimi dieci anni ha saputo partorire numerose e validissime realtà musicali, questo è sicuramente la Svezia, e tra i “figli” di questa terra vichinga non possiamo certo tralasciare gli Opeth. Gli Opeth appaiono per la prima volta sul mercato a metà degli anni novanta...

    Read more
  • Kreator live kreation
    Jun 27 2003

    KREATOR: LIVE KREATION

    L'ho atteso per mesi, mesi interminabili. In un anno nel quale tutta la triade tedesca al completo rilascia un live album (i Destruction con la japan-only release "Alive Devastation", i Sodom con l'imminente "A Night In Bangkok" e questo "Live Kreation"), ecco che il primo ad arrivare nelle mia m...

    Read more
  • Skyclad  folkemon
    Jun 21 2003

    SKYCLAD: FOLKEMON

    Vista la spassosa copertina di "Folkemon" le aspettative non possono che essere alte, e infatti gli Skyclad non si tradiscono regalandoci il loro ennesimo buon album. Come da copione i sei inglesi ci propongono un misto di folk e metal, testi intelligenti, graffianti giochi di parole e ritornelli...

    Read more
  • 883
    Jun 19 2003

    MANOWAR: WARRIORS OF THE WORLD

    L'attesissimo ritorno sulle scene dei Kings of Metal dopo sei anni di inattività costellati di live, raccolte e quant'altro, era caricato di responsabilità a dir poco soverchianti: riuscire a far dimenticare il fiasco di Louder than Hell non era impresa da poco, e un tempo di stasi così lungo dov...

    Read more
  • Sacred reich independent
    Jun 18 2003

    SACRED REICH: INDEPENDENT

    Sorti dalla scena underground dell'Arizona, questi quattro ragazzi possono essere definiti come oscuri pionieri di un genere che ha fatto la fortuna di gruppi da un lato come Pantera, e dall'altro come Faith No More. Il disco inizia con la potente "Independent" (di sicuro non un capolavoro, ma...

    Read more
  • Soilwork figure number five
    Jun 18 2003

    SOILWORK: FIGURE NUMBER FIVE

    Ed ecco che mi trovo a recensire il quinto lavoro di una della band più originali e convincenti degli ultimi anni, i Soilwork. Partiti come band di death metal melodico abbastanza canonico, già col secondo lavoro dimostrarono di saper amalgamare alla perfezione death metal svedese, melodie priest...

    Read more
  • 944
  • 945
  • 946
  • 948
  • 950
  • 951
  • 952

live report

Shoresnull

SHORES OF NULL
Traffic - Roma

‌In tempi di covid ritrovarsi ad un concerto metal in un club pieno per i 4/5 della capienza è una straripante vittoria. Il merito è tutto delle due band romane che hanno condiviso il palco (chiedo venia agli Inno che non troveranno copertura in qu...

Dec 28 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web