You are here: /

STRENGTH APPROACH: ALL THE PLANS WE MADE ARE GOING TO FAIL

data

10/03/2009
75


Genere: Hardcore
Etichetta: GSR
Distro:
Anno: 2008

L’hardcore americano di scuola newyorkese ha un grosso seguito a Roma e provincia, vere e proprie succursali della Grande Mela in terra italica. Da Roma vengono anche gli Strength Approach, da qualche anno alla ribalta sulla scena hardcore nazionale e internazionale e prossimi ad intraprendere un tour europeo con gli americani H2O. Come ho appena accennato, le 15 tracce che compongono questo loro secondo lavoro, dal titolo ‘All The Plans We Made Are Going To Fail’, sono fortemente influenzate dal NYHC (quindi Sick Of It All e compagnia cantante), senza tuttavia mancare di qualche elemento di originalità. E’ proprio questa componente originale che rende questo lavoro molto più godibile di molti altri dischi del genere, spesso troppo impegnati ad imitare pedissequamente i loro maestri per accorgersi di quanto risultano noiosi e ripetitivi. Non è questo il caso: gli Strength Approach sono decisamente bravi e mai noiosi, tanto che i 28 minuti del disco scorrono molto velocemente. I brani migliori possono forse individuarsi nelle anthemiche ”The Alarm”, ”The Outsider Song”, ”In A Broken Stereo”, ”Die Alone” e la splendida ”My Life Is A Side Project”, anche se comunque nel disco sono davvero pochi i momenti morti: smettere di scuotere la testa sarà davvero difficile. Già apprezzati con la loro opera prima (‘Sick Hearts Die Young’, datato 2005), gli Strength Approach confermano quindi di essere una delle migliori realtà hardcore della scena italiana: li aspetta un futuro decisamente roseo.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Aromysez

ARMORY
Plan B - Malmö

Con le restrizioni causa Covid-19 che si inaspriscono (niente alcool dopo le 22 e numero massimo di partecipanti ridotto all'indomani dell'evento da 50 a 8), questo in esame potrebbe essere stato l'ultimo appuntamento del genere per chissà quanto t...

Nov 26 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web