You are here: /

DUSK: MOURNING... RESURRECT

data

03/02/2007
86


Genere: death/doom
Etichetta: Lost Disciple
Anno: 2001

Green Bay, WI (U.S.A.). Nel Marzo del 1993 un giovane gruppo fu formato, dedito a sonorità US death metal e interessanti parti rallentate ed atmosferiche doom/ambient. Il suo nome era Dusk. Dopo questa pacchiana introduzione da film d'azione di serie B, parliamo di cose più serie. L'album in questione 'Mourning... Resurrect' è una raccolta di tutto il materiale composto da questo gruppo americano nei suoi soli quattro anni di esistenza, ossia tutto il materiale di 'Dusk' (EP - 1994, dalla traccia 1 alla 6) e 'Majestic Thou In Ruin' (EP - 1995, dalla traccia 7 alla 10) più l'ultima canzone "Yearning For Eternity" apparsa in una compilation, ‘Visionaries Of The Macabre' di fatto l'ultima composizione ufficiale del gruppo che si sciolse nel 1998. Lo stile del disco è un death/doom metal molto aggressivo ed atmosferico, un po' più incline alla prima soluzione nelle composizioni provenienti dal primo EP, e più incline alle atmosfere nelle restanti, tuttavia in tutte le undici canzoni di questa antologia, il marchio distintivo del gruppo è sempre ben riconoscibile, quale penso possa essere considerato sia il suono ottenuto dalle chitarre, estremamente basso per quei tempi (e senza utilizzare le sette corde) e i maestosi interventi dei synth, utilizzati non solo come intermezzi, ma per creare le vere e proprie strutture delle canzoni. Senza dimenticare la fortissima influenza dell'US death metal, in grado di fornire alle songs un'attitudine veramente estrema. Citare qualche titolo? Tre a caso: "Envision The Terror", "Begotten Interlude" e "... Majestic Thou In Ruin" ma l'album va ascoltato tutto, perché solo così potranno essere apprezzate le innumerevoli sfumature di un sound unico e purtroppo mai più ripetuto. Un vero peccato che questo gruppo si sia sciolto quasi subito, ma per fortuna è riuscito a produrre due album secondo me storici. A voi!

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Savage republicsez

SAVAGE REPUBLIC
Wishlist - Roma

Serata all'insegna del post-punk al Wishlist di Roma il 12 gennaio scorso. Ad aprire la serata gli Echoes Of Silence, band romana attiva fin dal 1997 e nata per omaggiare i Joy Division. Infatti, nel loro repertorio iniziale gravitavano diverse cover degli albion...

Jan 28 2023

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web