You are here: /

INCANTATION: The Best Of

Incantation

A due anni dall’ultimo disco in studio ‘Sect Of Vile Divinities’, gli americani Incantation hanno deciso di festeggiare il trentennale della loro seminale carriera con un triplo cd celebrativo dal titolo ‘Tricennial Of Blasphemy’. A tre decadi dal loro esordio con ‘Onward To Golgotha’, dopo un primo EP di debutto datato 1990, la band americana ripercorre così il suo repertorio con una raccolta che comprende anche diverse rarità, brani mai editi (come “Pest Savagery”) e una versione demo del loro classico ‘Diabolical Conquest’ del 1994, più sette brani live per un totale di ben 31 tracce! Un’opera quasi monumentale. Non è stato sempre facile proseguire per questi trent’anni, visto che a parte il chitarrista John Mc Entee, la band ha subito innumerevoli e continui cambi di formazione e forse solo negli ultimi quindici anni ha trovato una sua sia pur parziale stabilità. Pur tuttavia il gruppo ha mantenuto una sua chiara identità nel filone death metal americano a cavallo tra fine ’80 e inizio anni ’90. Per intenderci, gli Incantation hanno certamente rappresentato qualcosa di importante per il genere, insieme ad altri “colossi” quali i Cannibal Corpse, i Morbid Angel e gli Immolation, per citare qualche nome. Considerando che hanno, poi, pubblicato tre live e mai una raccolta, la scelta in questione a questo punto della loro vita artistica è parsa azzeccata.

P 2022 Relapse Records

Tracklist:
 
01. Pest Savagery
02. Ordained By Night’s Will
03. Obelisk Reflection
04. Nefarious Warriors
05. Degeneration
06. Absolved In Blood
07. Scape Goat
08. Sacrificial Santification
09. Thieves Of The Cloth
10. Exiling The Righteousness
11. Hell Awaits
12. Horde Of Bestial Flames
13. Ethereal Misery
14. Impending Diabolical Conquest
15. Forsaken Mourning Of Angelic Anguish
16. Nocturnal Kingdom Of Demonic Enlightment
17. Subjugation Divine
18. Emancipated Holy Figure
19. Deliverance Of Horrific Prophecies
20. Profanation
21. Intro-Entrantment Of Evil
22. Eternal Torture
23. Devoured Death
24. Unholy Massacre
25. Oath Of Armageddon (Live)
26. Portal Consecration (Live)
27. Impending Diabolical Conquest (Live)
28. From Hollow Sands (Live)  
29. Iconoclasm Of Catholicism (Live)
30. Absolved In Blood (Live)
31. Lead To Desolation (Live)

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

HYPOCRISY – SEPTICFLESH
Orion - Ciampino (Roma)

Primo grande evento della stagione concertistica autunnale della capitale e quale migliore occasione per assistere al set di due band che, in maniera diversa, hanno fatto la storia del genere estremo. "Apertura delle danze" riservata ai finlandesi Horizon I...

Nov 22 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web