You are here: /

DANGER DANGER: Voglia di ristampe

Screw it

‘Danger Danger’, premiato con il disco d’oro, aveva dato l’illusione che il gruppo di Poley e compagni di merende potesse rientrare nella stretta ricerchia degli assi piglia tutto, sulla scia dei successi mietuti da Bon Jovi, Poison, Motley Crue, Europe et similia. Nel giro di soli due anni i Danger Danger bissarono con ‘Screw It!’, preso in esame dalla Rock Candy in formato remastered ed audio reloaded, ma privo di bonus track, ma qualcosa andò storto rispetto alle previsioni: il potenziale non mancava di certo, tantomeno i brani orecchiabili, ma venne meno l’appeal con il pubblico. La scelta di autoprodursi non fu felice, anche se l’esperto Edwin Musper (Metallica, Scorpions, Bon Jovi, Van Halen) coadiuvò i lavori insieme a Ravel e West, ‘Screw It!’ suona un po' troppo easy e glamour rispetto ai dinamitardi ‘Slave To The Grind’, ‘Steelheart’ e ‘Prisoners In Paradise’, oltre ad essere un po' pretenzioso e fin troppo ricco di doppi sensi nei testi. A scuotere ulteriormente gli umori ci pensò ‘Nevermind’ dei Nirvana, pubblicato verso la fine di settembre del 1991, una settimana prima di Screw It!’, e come poi andò a finire per le spensierate band hair metal lo sappiamo. La versione in audio remastered è quantomai opportuna grazie ad una nuova iniezione energetica ed una brillantezza dei suoni davvero notevole, mentre per ciò che riguarda la bontà della scrittura nulla da eccepire: "Find Your Way Back Home", "Slipped Her The Big One", "Crazy Nites" ed "Everybody Wants Some" sanno ancora trasmettere tutta la spontaneità e spensieratezza.

P 1991 - 2022 Rock Candy Records

Tracklist:
01. Ginger Snaps intro/Monkey Business
02. Slipped Her The Big One
03. C'est Loupe Prelude/Beat The Bullet
04. I Still Think About You
05. Get Your S**t Together
06. Crazy Nites
07. Puppet Show
08. Everybody Wants Some
09. Don't Blame It On Love
10. Comin' Home
11. Horny S.O.B.
12. Find Your Way Back Home
13. Yeah, You Want It!
14. D.F.N.S.
 
Line-up:
Ted Poley lead vocals
Andy Timmons guitar
Bruno Ravel bass, backing vocals
Steve West drums
Kasey Smith keyboards
 
Discography:
1989 Danger Danger
1991 Screw It!
1995 Dawn
1998 Four The Hard Way
2000 The Return Of The Great Gildersleeves
2001 Cockroach
2009 Revolve

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

HYPOCRISY – SEPTICFLESH
Orion - Ciampino (Roma)

Primo grande evento della stagione concertistica autunnale della capitale e quale migliore occasione per assistere al set di due band che, in maniera diversa, hanno fatto la storia del genere estremo. "Apertura delle danze" riservata ai finlandesi Horizon I...

Nov 22 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web