You are here: /

Ricerca Recensione

Recensioni

  • Die apokalyptischen reiter have a nice trip
    Apr 9 2003

    DIE APOKALYPTISCHEN REITER: HAVE A NICE TRIP

    Dei pazzi; ecco cosa sono gli Apokalyptischen Reiter, dei folli senza camicia di forza con degli strumenti in mano. Il loro precedente lavoro "All You Need Is Love" di qualche anno fa, mi aveva colpito in maniera davvero positiva, in quanto riusciva a miscelare in modo a dir poco egregio black me...

    Read more
  • Evergrey recreation day
    Apr 8 2003

    EVERGREY: RECREATION DAY

    La moda è un concetto che purtropppo influenza tutti i settori e perversamente inonda la nostra vita sino a farci vedere in modo distorto gli eventi. Nella musica la moda arriva al punto da decretare il successo o il fallimento di questo o quell'altro gruppo, a prescindere dal reale valore dello ...

    Read more
  • Carpathian forest defending the throne of evil
    Apr 7 2003

    CARPATHIAN FOREST: DEFENDING THE THRONE OF EVIL

    Misantropia, pessimismo e spirito anti cristiano. Ecco le caratteristiche del nuovo, attesissimo (almeno da me) lavoro dei Carpathian Forest, una band che ha sempre mantenuto un forte distacco dalla scena metal e dalla mediocrità del black metal attuale. Col tempo le cose sono leggermente cambia...

    Read more
  • 1209
    Apr 3 2003

    SYMPHONY X: THE ODYSSEY

    Anno 1997...ci siamo! E' l'anno fatidico della famosa 'fuga da New York'. Non è, però, il contenuto sibillino di quel film che sconquassa la vita degli umani in quell'anno, bensì le note di un disco stratosferico quale "The Divine Wings OF Tragedy" dei Symphony X. Non starò quì a lodare quel c...

    Read more
  • 1204
    Apr 3 2003

    SHADOWS OF STEEL: SECOND FLOOR

    Nel periodo tra il '96/'97 ed il '99/'00 ci fu il boom di un certo stile italiano di suonare metal. La melodia tipica italiana strizzò l'occhio al power/speed e da tale miscuglio, con l'aggiunta di forti dosi di sinfonia e pomposità, ne uscì fuori la New Wave Of Italian Heavy Metal. Di quel pe...

    Read more
  • Anthrax we ve come for you all
    Mar 25 2003

    ANTHRAX: WE'VE COME FOR YOU ALL

    Gli Anthrax sono tornati! Evviva gli Anthrax! Dovrebbero essere queste le esclamazioni giuste per questa nona uscita di casa Anthrax. Non è proprio così e nel seguito se ne capirà il perchè. Sicuramente l'attesa per guesto come back discografico era tanta, e credo che mai come in passato un g...

    Read more
  • 1205
    Mar 24 2003

    STRATOVARIUS: ELEMENTS PT.1

    Sono un grandissimo fan degli Stratovarius e mi fa male dover stroncare un loro lavoro. Sono tra coloro che hanno apprezzato anche opere come "Destiny" e "Infinite", ma con grande delusione devo dire che questo "Elements Pt.1" è il punto più basso mai toccato dalla band dei due Timo. Evidentement...

    Read more
  • 269
    Mar 20 2003

    ALICE COOPER: WELCOME TO MY NIGHTMARE

    Ed eccoci di fronte ad un capolavoro. Tutti conoscono Alice Cooper, non tutti sanno che quest'album, il suo primo lavoro da solista, è la pietra miliare sulla quale si sono poi mossi tutti i successori di Cooper. Un cd allucinante, maligno, inquietante e allo stesso tempo divertente. E' il primo ...

    Read more
  • 1195
    Mar 18 2003

    OSI: OFFICE OF STRATEGIC INFLUENCE

    Fate così: prendete la crema della scena hard progressiva, mescolatela un pò e dopo sbattete il risultato nel vostro lettore CD. Non sempre il risultato è ottimale, perchè così come degli ingredienti ottimi molto spesso si gustano meglio da soli, anche nella musica gli originali fanno di solito m...

    Read more
  • 704
    Mar 15 2003

    CRADLE OF FILTH: VEMPIRE OR DARK FAERYTALES IN PHALLUSTEIN

    Dopo il grande successo riscosso da "The Principle Of Evil Made Flesh", per i Cradle Of Filth (al ritorno da un trionfale tour europeo) cominciano i guai; prima di tutto vengono a galla insanabili contrasti all'interno del gruppo, sia sull'egocentrismo e sulla tendenza accentratrice di Dani...

    Read more
  • 1213
    Mar 13 2003

    VOIVOD: VOIVOD

    All'indomani della fuoriuscita di Jason Newsted dai Metallica, molti si chiesero i motivi ti tale split. Molte domande e polemiche si sono spese in merito a tale faccenda, ma come spesso accade è bene lasciar parlare la musica per spiegare a tutti il vero significato delle cose. Certamente attend...

    Read more
  • Cradle of filth damnation and a day
    Mar 10 2003

    CRADLE OF FILTH: DAMNATION AND A DAY

    Se ne è parlato a lungo, di "Damnation And A Day"; cambi di line-up, la firma per una major, i continui slittamenti. Ma ora il nuovo cd dei Cradle Of Filth è qui...sotto forma di un monolitico concept album che narra la nascita del Paradiso, dell'Inferno e di Lucifero. Ora, chi mi conosce ha ben...

    Read more
  • 973
  • 974
  • 975
  • 977
  • 979

live report

Vdshow1

VISION DIVINE
Borderline Club - Pisa

Sabato 30 marzo 2024 riaccogliamo i Vision Divine in uno dei locali più storici della Toscana per la live music: il Borderline Club di Pisa. Uno concerto per festeggiare i 25 anni di 'Vision Divine', album omonimo che tra l’altro è uno di ...

Apr 4 2024

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web