You are here: /

Ricerca Recensione

Recensioni

  • Halo
    Feb 18 2022

    AMORPHIS: Halo

    Gli Amorphis tornano dopo un’assenza di quattro anni con il quattordicesimo album in studio, ennesimo importante traguardo della loro magnifica carriera trentennale. Fin dal primo ascolto si intuisce quanto Esa Holopainen e compagni siano ancora ispirati, vivi e compositivamente ben lo...

    Read more
  • Crystal ball crysteria 500x500
    Feb 17 2022

    CRYSTAL BALL: Crysteria

    Sono ben undici gli album realizzati da questa band di Lucerna, tutto sommato assai prolifica che gode di una notevole considerazione in patria, ma anche in Germania. La loro musica è sempre stata un buon mix di melodic hard & heavy con incursioni nel power, magari un tantino derivativ...

    Read more
  • Zadra
    Feb 17 2022

    ZADRA: Guiding Star

    August Zadra: questo nome magari ai più risulterà sconosciuto, ma è un artista che ha collaborato con molti musicisti importanti della musica rock come Dennis De Young, Jeff Scott Soto, Jim Peterik, Nuno Bettencourt. La Frontiers l’ha inglobato nel proprio roster pubbli...

    Read more
  • Cityoflights
    Feb 11 2022

    CITY OF LIGHTS: Before The Sun Sets

    Piacevole, ma soprattutto interessante scoperta questi City of Lights, nuovo progetto nato dalle menti di Neil Austin e Manos Fatsis piuttosto nuovi nel pianeta Melodic Rock AOR. Lungo le dodici tracce di 'Before The Sun Sets' veniamo accolti da un’atmosfera quasi casalinga per chi ...

    Read more
  • Korn
    Feb 10 2022

    KORN: Requiem

    Il nuovo e quattordicesimo album dei Korn battezzato 'Requiem' è arrivato in circostanze molto diverse dal solito. Dopo tanti anni, infatti, il quintetto di Bakersfield si è potuto permettere di registrare con calma e in analogico data la pandemia in corso; un processo che n...

    Read more
  • Kissin  dynamite
    Feb 10 2022

    KISSIN' DYNAMITE: Not the End of the Road

    'Not the End of the Road' rappresenta il settimo album dei Kissin' Dynamite ed il primo sotto l'egida della NAPALM RECORDS e prosegue sulla falsariga della musica codificata dal five piece teutonico dal 2007 a questa parte; il loro è un hard rock sempre assai vigoroso, sove...

    Read more
  • Sl
    Feb 7 2022

    SHY LOW: Snake Behind The Sun

    Un altro gran bel colpo assestato dalla teutonica Pelagic Records che si sta rivelando sempre più label attentissima nel campo del post rock/postcore/postmetal. Per il decennale la band americana festeggia l’uscita del terzo lavoro ed il passaggio dalla Fluttery alla Pelagic Records;...

    Read more
  • Image.ashx
    Feb 6 2022

    LIONVILLE: So Close To Heaven

    Nella storia ci sono stati binomi non esclusivamente artistico musicali, perfettamente complementari, dove le capacità di uno dei due erano in grado di esaltare l’attitudine del suo complice. Questo è il caso della coppia formata Stefano Lionetti e dal microfono dei Work of Ar...

    Read more
  • Messer 16
    Feb 6 2022

    MESSIER 16 : Iota

    Affascinante intro di pianoforte, tratta da opera classica, è il preludio del black metal dei norvegesi Messier 16. La band è dedita ad un black/death metal dinamico e che si fregia di influenze progressive. Molti cambi di ritmo, lavoro certamente di qualità di una band che &...

    Read more
  • Cover seminole
    Feb 3 2022

    EDGE OF FOREVER: Seminole

    Alessandro Del Vecchio, polistrumentista e produttore italiano, sta scrivendo pagine di storia in musica segnando produzioni artistiche a livello mondiale. Curriculum vitae da esempio. Appassionato, pignolo, coaching per chiunque si relazioni con lui, sarto professionista in musica, dall’ap...

    Read more
  • Astrakhan a slow ride towards death cover 2021
    Feb 2 2022

    ASTRAKHAN : A Slow Ride Towards Death

    Seconda uscita in studio per gli svedesi Astrakhan, progetto che annovera nelle proprie fila musicisti di spessore, con esperienze importanti con Pain Of Salvation e altre realtà di esperienza. Il sound proposto è un progressive metal roccioso, con strutture ed echi heavy a irrobust...

    Read more
  • The ferrymen
    Jan 27 2022

    THE FERRYMEN: One More River To Cross

    Sembra che alla Frontiers piaccia vincere facile! Non si spiegherebbe altrimenti la prassi, ormai consolidata, di riunire in un progetto comune star assolute del panorama hard&heavy contemporaneo e vecchie (ma non certo consunte) glorie dall'illustre passato. Nella fattispecie l'etich...

    Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 5
  • 7
  • 8
  • 9

live report

Af

AGNOSTIC FRONT
Traffic - Roma

Mercoledi 22 giugno. C’era la solita calorosa e gremita folla ad accogliere gli Agnostic Front al loro abituale ritorno in Italia. Ormai si può dire che i newyorkesi siano di casa a Roma, e il feeling con gli spettatori lo dimostra. Un pizzico di timore ...

Jul 2 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web