You are here: /

THE DRIP: The Haunting Fear Of Inevitability

data

17/02/2017
60


Genere: Grindcore
Etichetta: Relapse Records
Distro:
Anno: 2017

Contemporaneamente all'uscita degli storici Misery Index dal proprio roster, la Relapse riempì immediatamente la casella rimasta vuota, mettendo sotto contratto e pubblicando il terzo Ep 'A Presentation Of Gruesome Poetics' degli statunitesii The Drip. Questo nuovo 'The Haunting Fear Of Inevitability', primo full-length dopo ben tre Ep, non è il classico disco grindcore che ci saremmo aspettati. I canoni estetici del genere infatti non vengono rispettati; solo 13 brani, mai al di sotto del minuto di durata, anzi nella media dei due e mezzo, con diversi fraseggi, cambi di tempo e poco caos a favore di patterns orientati al death metal. Non a caso, i quattro quinti della formazione iniziarono proponendo brutal death sotto il monicker Mortal Remains nel 2007. Diciamoci la verità, il grindcore al momento non gli riesce proprio come dovrebbe. Poco caotico e distruttivo, e troppo precisino e di facile assimilazione, anche nelle parti più tirate. Un disco che non schiaccia come dovrebbe, che non ti fa mai impressionare per qualche bel riff abrasivo sparato a mille. Pezzi come "Dead Inside" o "Consigned To Fate" sono molto buoni certo, ma se alla fine quello migliore, "Wrecthes" potrebbe tranquillamente stare nel catalogo hardcore di gente come Hatebreed o Earthcrisis, allora qualcosa ancora non quadra. Bisogna fare più rumore se si vogliono scomodare non dico i Nasum, ma almeno gli Inhume.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

HYPOCRISY – SEPTICFLESH
Orion - Ciampino (Roma)

Primo grande evento della stagione concertistica autunnale della capitale e quale migliore occasione per assistere al set di due band che, in maniera diversa, hanno fatto la storia del genere estremo. "Apertura delle danze" riservata ai finlandesi Horizon I...

Nov 22 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web