You are here: /

SCORN: A Comedic Tragedy

data

28/02/2021
75


Genere: Thrash Death Metal
Etichetta: Unsigned/Asher Media
Distro:
Anno: 2020

La one man band Scorn vIde la luce nel 2014, arrivando a pubblicare un full-length nel 2020 e lasciando alle spalle tre singoli ed una demo. Il progetto regala un thrash/death metal ferale, capace di variegare tantissimo le atmosfere con la chitarra e stupendo anche per la fantasie delle strutture ritmiche. Old school, con ferali e taglienti assoli e poi arrembanti accelerazioni a chiudere il cerchio di un full-length di assoluto spessore. Stupisce il fatto che ci sia un solo interprete, poiché a conti fatti non lo si avverte, vista l’assenza di punto debole reale. Spicca positivamente il lavoro delle chitarre, anche se la dinamicità vocale e ritmica di 'A Comedic Tragedy' trascende ogni singolo aspetto. I classici “apostoli”, come Slayer, Morbid Angel e Death, aleggiano in ogni singola traccia, incisività che si veste di una passione incontestabile. Disco graffiante, mai banale, che non sconvolge nulla della scena, ma riesce a scuoterci. Tornado si abbatte dentro di noi, emozioni destate e rimescolate, per poi scagliarci letteralmente all’inseguimento di sentimenti ed entusiasmi che si pensavano sopiti. Gli Scorn hanno la stoffa per poter lasciare un solco nella scena estrema, auspicando aggiungano quell’ingrediente necessario a dar loro la giusta impronta.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Morbid

MORBID FEST
Orion - Ciampino (Roma)

21 aprile 2022 - Con l'arrivo della bella stagione ci prepariamo a scegliere i festival i quali ci terranno compagnia durante l'estate; un ottimo assaggio è stato il Morbid Fest, una kermesse itinerante che ha portato sul palco ben otto band delle qual...

May 14 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web