You are here: /

CELESTY: LEGACY OF HATE

data

14/08/2004
69


Genere: Power Metal
Etichetta: Arise/Frontiers
Anno: 2004

L'abbinamento Power Metal - Fantasy è ormai un qualcosa di quasi obbligatorio, e nemmeno i Celesty sfuggono a questa regola non scritta (e francamente un po' limitante). E allora ecco che dopo il debut album "Reign Of Elements" arriva questo "Legacy Of Hate", che dipana la trama precedentemente costruita e la amplia in maniera soddisfacente. I testi comunque non sono certo il punto di forza di questo tipo di Metal, anzi si corre sempre il rischio di scadere nel ridicolo (non tutti sono Tolkien...). Dal punto di vista strettamente musicale, i Celesty si piazzano esattamente al centro di tre stili ben definiti: i Rhapsody per quanto riguarda le orchestrazioni e l'epicità dei pezzi, i Sonata Arctica per la velocità e la precisione d'esecuzione, e i Labyrinth di "Return To Heaven Denied" per il tipo di suoni utilizzati (soprattutto dalle tastiere). Il risultato è un album piacevole, ben suonato, scorrevole. Forse TROPPO scorrevole. Tutti suonano bene, il cantato è pulito, preciso e con un ottimo timbro vocale, le tastiere svolgono un lavoro eccellente, ma mancano quella varietà, quella capacità di stupire, quell'originalità che permetterebbero ai Celesty di proporre un Power Metal davvero significativo. Non bastano i piacevoli inserti di voce in growl, non bastano nemmeno i numerosi assoli di pianoforte (strumento sempre troppo sottovalutato nel metal) per evitare a questo cd di scivolare gradualmente nella noia. E la lunga suite finale non aiuta di certo, in questo senso. Non mancano in ogni caso brani davvero ottimi, come la splendida "Unbreakable", un'efficacissima speed-power song coinvolgente e irresistibile; nel corso del cd si trovano inoltre spunti intelligenti e geniali sparsi qua e là nelle varie canzoni. Ma, come già detto, più si prosegue nell'ascolto, più la noia rischia di avvolgere i brani come una fastidiosa nebbia autunnale. Peccato, perchè i Celesty, tecnicamente, sono davvero interessanti.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Pentagramtrafficsez

PENTAGRAMM
Traffic - Roma

La via che porta al Traffic, la Prenestina, non è certo un’autostrada, ma la sera del 5 agosto, credetemi, percorrerla è stato come trovarsi in una Highway To Hell. Temperature a dir poco luciferine. Come quelle che abbiamo trovato al locale, do...

Aug 12 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web