You are here: /

HIDEOUS DIVINITY: LV-426

data

14/06/2021
80


Genere: Tech Death Metal
Etichetta: Century Media
Distro:
Anno: 2021

Davvero interessante questo brevissimo EP dei capitolini Hideous Divinity, una delle realtà più interessanti della scena estrema di casa nostra. Tre tracce, di cui una cover dei Coheed and Cambria, in cui troviamo una band in splendida forma, con idee interessanti che si manifestano nei riff violentissimi sottolineati dal growl blackeggiante dell’ottimo Enrico di Lorenzo. Le chitarre costruiscono delle suggestioni spaziali, che ben si adattano alle evidenti citazioni alla saga di Alien, che ritroviamo nel titolo stesso. Nella prima traccia si viaggia tra brutal, *core inframezzato da mid tempos che oltre a rarefare l’atmosfera, fanno da ottimo controaltare agli assoli di chitarra, pregevoli per gusto e fattura. Intrigante il riarrangiamento del pezzone “Delirium Trigger” dei Coheed and Cambria, i cui fraseggi acustici sono stati resi alla perfezione con un bellissimo duetto tra piano e batteria alla fine. Questo è ciò che deve essere una cover, reinterpretazione. Non sappiamo se un intero album sarebbe all’altezza di queste tre tracce, ma non abbiamo molti motivi di pensarla diversamente. Pollice alto.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Shoresnull

SHORES OF NULL
Traffic - Roma

‌In tempi di covid ritrovarsi ad un concerto metal in un club pieno per i 4/5 della capienza è una straripante vittoria. Il merito è tutto delle due band romane che hanno condiviso il palco (chiedo venia agli Inno che non troveranno copertura in qu...

Dec 28 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web