You are here: /

GALLOWS POLE: Revolution

data

04/05/2010
60


Genere: Hard rock n'roll
Etichetta: Karthago Records
Distro: Pure Steel Records
Anno: 2010

Gli austriaci, formatisi nel 1975 e autori di un energico hard rock, tornano sulla scena con questo quinto lavoro che di rivoluzionario ha giusto il titolo. I riferimenti agli AC/DC sono ben udibili sin da subito, mentre il gruppo ha un grosso freno rappresentato dal cantante Alois Binder, ugola poco potente e soprattutto poco malleabile. Peccato perché musicalmente i Gallows Pole sanno mettersi in mostra, non tanto nei pezzi più hard, troppo derivativi, quanto nelle due notevoli ballads "Always" e "Early Days", graziate da un filo di tastiera (suonata dal chitarrista Steiner), e da una sentita interpretazione (per una volta non fuori registro) di Binder sicuramente più efficace su linee vocali basse e riflessive. A chiudere in bellezza il breve album c’è "Baby Come On", pregevole mistura di metal e post-grunge che ammicca agli Stone Temple Pilots di ‘No.4’, e che ci mostra un gruppo molto più compatto che nei pezzi precedenti. Nei quaranta minuti di 'Revolution' si ha la possibilità di ascoltare del buon hard rock pregevolmente suonato da tutta la band e discretamente prodotto. Nulla di innovativo, ma nemmeno da cestinare su due piedi. Con una voce più in sintonia col resto del gruppo ci si troverebbe davanti ad un buon disco.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Dt omb

DEVIN TOWNSEND
Streaming - Canada

Settimo concerto in streaming per Mr. Townsend; stavolta da casa, non una qualsiasi, ma una villa a tre piani con tetti a spiovere completamente immersa ed isolata nella foresta a due passi da un lago immenso il tutto in una giornata di sole perfetta; in poche parole...

May 11 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web