You are here: /

ELEMENT: AEONS PAST

data

05/10/2007
90


Genere: Technical Brutal Death Metal
Etichetta: Brutal Bands
Anno: 2007

Con estrema delusione e con molto dispiacere una delle migliori uscite estreme dell'anno è passata praticamente inosservata ai molti fans del settore. Non saprei dire se la causa sia l'insufficiente lavoro di promozione da parte della casa discografica (Brutal Bands), o se si tratti di una scelta decisionale del gruppo stesso per mantenere una certa attitudine underground, chi lo sa... Fatto sta che gli Element, nel giro di soli tre anni, sono riusciti a registrare un mini, trovare una casa discografica e sfoderare il loro primo full length e, a mio parere, questo la dice lunga sulla voglia di fare dei nostri americani. Chicca delle chicche: l'impresa di riuscire ad annoverare tra le loro file K.C. Howard, (anche nei Decrepit Birth e Odious Mortem), insomma, non l'ultimo arrivato in fatto di drumming estremo. Tirando le somme: una serie di fatti che a mio parere è a dir poco impressionante. Com'è altrettanto impressionante la loro proposta musicale. Riff caleidoscopici, growl profondissimi, cambi di tempo assurdi e una produzione quasi prefetta sono le caratteristiche principali di questo primo lavoro degli Element. Ulteriore caratteristica di "Aeons Past" è che si riesce a distinguere ogni canzone, ognuna è diversa dall'altra grazie a dei particolari che le rendono uniche e con una propria "anima". Il tutto è tenuto insieme da un filo conduttore tematico, cioè ciò di cui parlano i testi: gli argomenti preferiti dai nostri sono la fantascienza e gli spazi remoti ed inesplorati. Molto interessanti sono i due brani strumentali, in particolar modo il pezzo finale che è interamente suonato con le chitarre acustiche. La produzione è stata curata da Matt Sotelo e Colin Davis, due nomi ormai diventati istituzionali nell'ambito del metal estremo. Per concludere gli Element sono riusciti a tirare fuori dal cilindro una delle uscite piú valide dell'anno.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Hellraiser wavegotikweekend header sa

WAVE GOTIK TREFFEN
- Lipsia (GER)

Quasi tutti i festival estivi sono andati incontro, dopo la cancellazione dell'anno 2020, anche a quella di questo 2021. Il Wave Gotik Treffen di Lipsia non fa eccezione in questo senso: dopo avere nel luglio dell'anno passato confermato per il maggio segue...

Jul 23 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web