You are here: /

BENEDICTUM: UNCREATION

data

22/01/2006
60


Genere: Heavy
Etichetta: Locomotive
Anno: 2006

Ho sentito parecchi pareri positivi sull'album d'esordio dei Benedictum, band californiana al suo ingresso sulla scena internazionale. Tanti pareri, e praticamente unanimi: un disco notevole, un ottimo acquisto, sonorità personali e capacità tecniche fuori dal comune. Come spesso mi capita, faccio la voce fuor dal coro e smorzo i toni. Non perchè "Uncreation" sia un brutto disco, o la band incapace, ma semplicemente perchè lo trovo meno spettacolare di quanto promesso. Cominciamo dalla tecnica: buona, sicuramente, ma non al di sopra di una comunissima media. Sonorità che pescano dal classico Power di matrice americana con tonalità un po' più cupe, ma nulla di più. Chitarre che non emergono, che al più tentano assoli di derivazione Judas Priest senza però nemmeno avvicinarsi ai maestri, e sessioni ritmiche prevedibili e poco varie. Ed arriviamo poi alla dolente nota: Veronica. Nulla contro le donne nel metal, personalmente apprezzo parecchie vocalist di svariati ambiti, solo che Veronica mi sembra non portare nulla di suo, semplicemente una scialba imitazione di cantati maschili alla Ronnie James Dio (non per nulla figurano in tracklist ben due cover dei Black Sabbath, "Heaven And Hell" prima, ed in chiusura "The Mob Rules"). La mia disillusa impressione è che ci si trovi davanti ad uno dei più vecchi trucchi dei pubblicitari: la vecchia equazione "+ seno = + vendite". Tant'è che sul sito della band trova spazio una gallery fotografica dedicata a lei, e qui una nuova puntualizzazione: quando una cantante utilizza fotografie da book di una modella, con un look esageratamente provocante (non è per fare il bacchettone, ma di solito le donne dei gruppi metal non presentano molte foto dove si vestono come una Christina Aguilera del Metal), io credo sempre più alla mia smaliziata e pessimistica equazione. Questo per spiegare la mia posizione: non entusiasmato dal disco (forse perchè ho visto meno fotografie di Veronica rispetto a molti altri?), lo considero un ascolto sostanzialmente superfluo, utile giusto per trovare un ibrido tra Classic e U.S. Power un minimo diverso dal solito.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Mdslide

METAL DAYS - WEEKEND OF SOLACE
- Tolmin

Il festival Metal Days era stato cancellato, ma gli organizzatori, con minimo preavviso, visto l'opportunità di organizzare qualcosa di simile e forti di 2000 potenziali adesioni richieste via web entro una certa data per portare avanti il processo organiz...

Sep 23 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web