You are here: /

THE VOID: VISION OF THE TRUTH

data

20/06/2008
76


Genere: Dark Metal
Etichetta: My Kingdom Music
Anno: 2008

Giungono alla loro prima release ufficiale i The Void, gruppo genovese nato nel 1998 e che prima di questo 'Vision Of The Truth' aveva pubblicato per lo più demo e promo cd. Nove pezzi dove è il dark metal a far da padrone, ma non mancano riferimenti al doom e alla wave anni 80, e dove è facile riconoscere tra le band ispiratrici gruppi come Moonspell, Paradise Lost, The Cure e Type O Negative. I nostri optano per un sound corposo e decisamente elaborato, ricco di atmosfere oscure e decadenti che non tolgono spazio a momenti più aggressivi e metal, dove i riff di chitarra si spingono anche verso territori più trash e black. La tendenza a un massiccio muro sonoro si esprime pure nella durata dei brani, tutti oltre lo standard, ma l’articolazione delle linee melodiche e ritmiche risulta convincente, non rendendo l’ascolto pesante. Ottima la prestazione del singer Diego, che, con la sua voce cupa e quasi teatrale nelle parti cantate e più aggressiva nei growl, ha dato del suo meglio. L’album si apre con la bella "Light", assaggio più che convincente della loro musica; tra le più riuscite, figurano "Macha" e la titletrack "Vision Of The Truth", mentre "I Need Light" è il pezzo più melodico e malinconico del lavoro. "Sad Moon" parte con un growl deciso per lasciare poi spazio a un refrain incisivo e ben fatto. Chiude "Step Into Nowhere", brano non proprio riuscito come gli altri, ma comunque gradevole. Bel lavoro per i The Void, sicuramente andranno molto lontano.

_ PER I FANS DI Paradise Lost - Moonspell - The Cure - Type O Negative

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

HYPOCRISY – SEPTICFLESH
Orion - Ciampino (Roma)

Primo grande evento della stagione concertistica autunnale della capitale e quale migliore occasione per assistere al set di due band che, in maniera diversa, hanno fatto la storia del genere estremo. "Apertura delle danze" riservata ai finlandesi Horizon I...

Nov 22 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web