You are here: /

SABOTAGE: BEHIND THE LINES

data

08/08/2009
88


Genere: Heavy
Etichetta: My Graveyard Productions
Distro:
Anno: 2009

Esistono a questo mondo dischi senza tempo, senza età, che testimoniano pazienti il passare degli anni, sapendo che verrà il momento in cui il mondo si ricorderà di loro. Nel 2008, una cospicua rappresentanza della Storia dell’Heavy Metal in Italia si è riunita in uno studio di registrazione, e decide di ripresentare alle nuove generazioni, ma anche alle vecchie, uno di quegli album ormai leggendari, inesistenti, di cui tutti parlano ma che quasi nessuno ha visto. La domanda è: dopo più di vent'anni, cosa abbiamo imparato? Ciascuno porta il suo bagaglio, la sua esperienza, la sua crescita come persona e come musicista. Nasce così la nuova edizione di ‘Behind The Lines’, storico debut dei Sabotage: chiedendosi come lo si suonerebbe oggi. Non un remaster, ma una reincisione, un rimodernamento ed una rilettura di pezzi che già hanno fatto la storia. Sono passati gli anni, qualcuno ha meno capelli, ma sono ancora loro: i giovani che hanno deciso, tra i primi, di portare anche in Italia quella passione musicale che stava già sconvolgendo il mondo, e che sin da subito, dal chorus possente e disperato di ’Victim Of The World’ o dall’appassionata e commovente ’Mothers’ hanno dettato le prime linee guida su come l’Heavy si sarebbe sviluppato dalla nostra parte delle Alpi. Seminale eppur sconvolgentemente maturo, riletto in una chiave ancor più permeata di vita, ‘Behind The Lines’ è un crogiolo di pezzi immortali, un must per appassionati di storia del Metal ma anche per le nuove leve che vogliano semplicemente ascoltare un disco valido che ancora gli manca: perché uno degli aspetti più impressionanti di questo album è come risulti fuori dal tempo, ha ventitre anni e non li dimostra per nulla. La prima edizione dei 'Behind The Lines' risale infatti al 1986; oggi procurarselo significa cercare a lungo, con pazienza e non pochi fondi attraverso le reti del mercato collezionistico. Certo il respiro dell'opera originale, così come concepita ai tempi, è di tutt'altro calibro; è pur vero che l'odierna registrazione non risente di quei limiti qualitativi che caratterizzano invece l'originale. Due album (di cui il secondo, 'Hoka Hey', riscosse molto meno successo dell'esordio), uno split e poi lo scioglimento; una reunion nel 1999 con diversa line up, ed oggi la possibilità di riscoprire come una delle band più importanti del Metal tricolore ha infiammato la seconda metà degli anni '80: la storia dei Sabotage non è una saga appassionante, ma piuttosto una stella cadente che ha spaccato in due il cielo dell'Heavy nostrano dandogli fuoco. Oggi è data la possibilità di assistere a quello spettacolo. E non è concesso perdersela.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Dt omb

DEVIN TOWNSEND
Streaming - Canada

Settimo concerto in streaming per Mr. Townsend; stavolta da casa, non una qualsiasi, ma una villa a tre piani con tetti a spiovere completamente immersa ed isolata nella foresta a due passi da un lago immenso il tutto in una giornata di sole perfetta; in poche parole...

May 11 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web