You are here: /

Jag Panzer: The Scourge Of Light

data

07/03/2011
85


Genere: Heavy Metal
Etichetta: SPV
Distro:
Anno: 2011

Graditissimo ritorno degli statunitensi Jag Panzer assenti dal 2004 erano dalle scene. Lo storico quintetto ritorna con un cd che lascerà sicuramente il segno in questo 2011, caratterizzato dall'assoluta qualità dei musicisti e da brani curati nei minimi particolari. Infatti, trovare sbavature anche in fase di arrangiamento risulta una missione impossibile. Salta all'occhio anche la bella copertina che si evidenzia per il giusto bilanciamento tra uno sfondo molto evocativo ed il bel color oro del monicker. Nel complesso un lavoro davvero notevole, impreziosito dalla splendida voce di Harry Conklin che ha sempre rappresentato la punta di diamante del gruppo. Gli anni sono passati, ma la sua voce rimane sempre teatrale ed evocativa, non a caso in brani come "Call To Arms" e "Cyrcles" si constata l'ottima forma dell'ugola americana che aggiunge spessore a brani di ottima qualità. Chitarristicamente parlando non si sente tanto l'assenza di Chris Broderick, né tantomeno quella di Joey Tafolla: il nuovo axeman Christian Lasegue riesce a tenere alto il tasso tecnico degli assoli, creando anche delle belle melodie che si fondono perfettamente con le ritmiche metronomiche e ben arrangiate. Molto belli i suoni degli assoli che riescono ad essere sempre ben definiti e mai impastati, mantenendo uno spettro sonoro costante che non verrà mai invaso da altri strumenti. Altro brano degno di nota è la interessante "Burn", inpreziosita da un intro ed un outro di pianoforte, ritmiche serrate ed assoli particolarmente ispirati, il tutto condito da una prestazione vocale davvero notevole. La conclusiva "The Book Of Kells" ci trasporta su sonorità epiche con un intro che potrebbero ricordare i Genesis, fino a sfociare nelle ritmiche cadenzate e classiche del quintetto americano: un ottimo brano che conclude con un crescendo rossiniano. Possiamo affermare, in definitiva, che la scena metal ha ritrovato un gruppo storico, sperando non ci facciano aspettare altri sette anni per un nuovo album.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Fpsez

FRANTIC PARTY 2021
Tikitaka Village - Francavilla al Mare (CH)

In un periodo di generale difficoltà ad organizzare eventi musicali che possano raggiungere una buona riuscita in termini di risposta del pubblico e di sostenibilità finanziaria, esiste per fortuna della gente che si rimbocca le maniche e con una sana d...

Aug 25 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web