You are here: /

INCANTATION: BLASPHEMY

data

22/11/2008
70


Genere: Death Metal
Etichetta: Necropolis/Candlelight Records
Anno: 2002

Freschi della pubblicazione di un introvabile live album, i deathster più marci e blasfemi che gli Usa abbiano mai conosciuto tornano con undici brani freschi freschi. Si tratta del sesto album in studio, probabilmente il meno entusiasmante dell'intera discografia. Eh si, perchè i fan della band che si aspettano marciume e monolitica pesantezza si troveranno di fronte a un album dai sapori floridiani e decisamente aggressivo. Non che 'Blasphemy' sia in qualche maniera brutto, ma si discosta in maniera quasi netta dal sound abituale (produzione soprattutto) degli statunitensi, senza rappresentare una significativa svolta stilistica, però. Tecnicamente siamo sempre lì, così come per le tematiche come lo stesso nome dell'album suggerisce. In 'Blasphemy' prevale la violenza, anche se le tradizionali e pesantissime decelerazioni doomegianti le troviamo in episodi come la lunga "Uprising Heresy". Per il resto si tratta di brani durissimi dalla breve durata, per i quali non si grida certo al miracolo. Insomma, qui non è necessario dilungarsi più di tanto: è Death metal onesto, cattivo e duro quanto basta, ma non è il meglio che la band ci può mostrare. Discorso rimandato ai prossimi album.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Shoresnull

SHORES OF NULL
Traffic - Roma

‌In tempi di covid ritrovarsi ad un concerto metal in un club pieno per i 4/5 della capienza è una straripante vittoria. Il merito è tutto delle due band romane che hanno condiviso il palco (chiedo venia agli Inno che non troveranno copertura in qu...

Dec 28 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web