You are here: /

DUBBY DUB: Sorry, No Dub

data

01/03/2015
75


Genere: Rock
Etichetta: Ammonia Records/Alka Record
Distro:
Anno: 2012

Il loro nome porta fuori strada, il Dub è uno dei sottogeneri del reggae, e fidatevi i Dubby Dub non hanno niente in comune con quel genere. L’album intitolato appunto ‘Sorry, No Dub’ è il loro secondo lavoro. Nonostante la band sia composta da membri dai generi musicali preferiti differenti, quello che risalta da questi quattro ragazzi è senz’altro l’energia del rock n roll che vi terrà compagnia per undici pezzi. Il sound non è niente di nuovo dunque, l’influenza di band come The Hives e Queens Of The Stone Age è abbastanza sentita. C’è da sottolineare che l’intero lavoro è stato registrato in presa diretta, ovvero come i dischi di un tempo e senza la presenza del basso. Il risultato di questa operazione è sicuramente un azzardo, soprattutto quando si è alle prime armi, ma ‘Sorry, No Dub’ è uno dei pochi album (di questo genere) made in Italy ben riusciti. Attendiamo qualcosa di originale.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Savage republicsez

SAVAGE REPUBLIC
Wishlist - Roma

Serata all'insegna del post-punk al Wishlist di Roma il 12 gennaio scorso. Ad aprire la serata gli Echoes Of Silence, band romana attiva fin dal 1997 e nata per omaggiare i Joy Division. Infatti, nel loro repertorio iniziale gravitavano diverse cover degli albion...

Jan 28 2023

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web