You are here: /

THE FUCKING WRATH: Valley Of The Serpent's Soul

data

28/10/2011
78


Genere: Hardcore Metal
Etichetta: Tee Pee Records
Distro:
Anno: 2011

"Il nostro sound è un mix tra tra Discharge, Black Flag, The Melvins e Metallica era di 'Kill 'Em All'": non ci fu frase più azzeccata. In attività dal 2005 con un album già alle spalle, 'Season Of Evil' - registrato nella settimana del giorno 06/06/06 - i californiani The Fucking Wrath sfornano la loro seconda opera. E come potete notare sia dalla copertina, sia dalla nome della band, quello proposto è un metal di quelli che non ti stancheresti mai di ascoltare, dai riff senza fine, batteria dai colpi pesanti e voce potente ed ovviamente incazzata come da programma. I primi pezzi danno solo un assaggio dello stile dei TFW, il brano più interessante è sicuramente "The Neurodyssey", diviso in tre parti ("Valley Of The Serpent's Soul", "Caverns of Fire", "Endless Black Flags"). Il primo "capitolo" di questo brano è composto dal suono pesante ed incisivo della chitarra e da una batteria lenta, ma intensa; si torna al sound iniziale negli ultimi due minuti, per poi interrompersi nello stesso modo in cui è iniziato per dare spazio all'unica instrumental di questo lavoro. Due minuti composti da una chitarra pizzicata a stento e disturbi sonori stile film horror. Insomma, che "rilassa" relativamente rispetto a quanto ascoltato fino a questo momento. Si conclude il tutto con "Goddess Of Pain", cambi di tempi perfetti, con lo stesso sound dei primi brani, con la voce di Craig che entra in gioco dal secondo minuto, sempre con la stessa rabbia ed ira che contraddistingue questa band da anni. Per farvi un'idea di quello che questo lavoro rappresenta, basta sapere che tra i nomi di chi ha contribuito alla realizzazione dell'album c'è quello di Tim Harkins, noto per aver lavorato con band dal calibro di Black Sabbath, Alice In Chains ed Ozzy Osbourne.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Unsane sez

UNSANE
Evol Cub - Roma

A quasi trenta anni di distanza dalla loro formazione, suonare con una cattiveria che non ha eguali e violentarci (ad oltre 50 anni di età) con volumi che vanno oltre ogni soglia di sopportabilità umana, mentre loro li sul palco come se niente fosse, cr...

Jan 12 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web