You are here: /

PRO-PAIN: The Final Revolution

data

11/12/2013
50


Genere: Hardcore Metal
Etichetta: SPV
Distro:
Anno: 2013

Mettiamoci nei panni di gruppi come i Pro-Pain. Una vita per l'hardcore, vent'anni almeno, nella indifferenza del grande pubblico. Poi arriva sto metallaro brasiliano con la barba piena di pidocchi e inizia a trasformare la sua seconda creatura, i Soulfly, in un mostro hardcore. Non pago, anche i Cavalera Conspiracy fanno quello che i Pro-Pain sanno a memoria, ma hanno successo. Uno dei tanti motivi per avercela con Max Cavalera. A parte l'ilarità per una situazione del genere, l'unica reazione possibile per i Nostri è continuare a sfornare dischi su dischi, sempre meno ispirati, sempre più uguali ad un passato che ora sembra più roseo di come è stato. Cadiamo anche noi nell'errore di tacciare il gruppo americano di immoblismo, perché se preferiamo alcuni lavori ad altri, significa che uguali non lo sono. 'The Final Revolution' è il tipico album fatto in fretta e tanto per giustificare qualche tour. Un brano ottimo come "Deathwish" (incalzante, vario, una batosta di stile, insomma), poi il buio. Breakdown tutti uguali, riff sentiti mille volte nella loro discografia, un milione al di fuori di questa. L'esempio è "Under The Gun", brano che si scrive ogni volta con un testo diverso per riempire il dischetto. La mediocrità assoluta. Qualche momento divertente lo abbiamo comunque, con "Want Some?" e l'immediata "Mass Extinction" che si canta dopo mezzo ascolto. Sarà pure divertente sentire i Pro-Pain dal vivo, ma se in studio si comportano da esordienti la faccenda è seria.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web