You are here: /

Ricerca Recensione

Recensioni

  • Bms
    Oct 1 2022

    BANCO DEL MUTUO SOCCORSO: Orlando: Le Forme dell'Amore

    Loop di tastiere, moog, impennate di chitarre elettriche, arrangiamenti acustici, controcanti da sei corde, archi campionati, un Banco prog più fluido e dinamico sempre pronto a lasciarti in attesa di qualcosa più forte, strutturato su musica da carillon di fondo! Nacchere, rullante...

    Read more
  • 1048119
    Sep 21 2022

    AENAON : Mnemosyne

    Quarto sigillo discografico per i greci Aenaon, band che si muove tra le sfaccettature più sperimentali del black metal, mescendo espressioni progressive ad una sperimentazione che guarda al jazz e ad ambientazioni avanguardiste. Album eclettico, che si volge alla scena norvegese, portando...

    Read more
  • Heat2022album
    Aug 16 2022

    H.E.A.T: Force Majeure

    Anche ‘Force Majeure’ conferma l’attitudine adrenalinica del gruppo svedese che aggiunge un altro prezioso tassello ad una discografia impeccabile. C’è sempre da divertirsi con loro grazie a quel modus trionfalistico riversato nelle composizioni, attinto dai glorios...

    Read more
  • Page99
    Jul 16 2022

    PAGE 99: For Immagination’s Sake

    Era lo scorso anno quando fui rapito dal debutto dei Page 99. Alle mie orecchie non sembrava vero di poter ascoltare il suono caldo ed avvolgente della West Coast, reinterpretato con estrema classe ed eleganza, in una produzione datata 2021. ‘For Immagination’s Sake’ conferma qu...

    Read more
  • Hatechrome
    Jul 9 2022

    HETEROCHROME : From The Ashes

    Gli iraniani Heterochrome sono interessante progetto musicale che mescola tradizioni ed atmosfere orientali ad un più classico progressive metal. Il project non carca mai la mano sul concetto pagano del sound, spostandosi a tratti anche al gothic ed alternando la voce femminile a quella ma...

    Read more
  • Evergrey
    Jun 4 2022

    EVERGREY: A Heartless Portrait (The Orphean Testament)

    Sovente, se non costantemente, un successo repentino ed inaspettato finisce col consumarti, andando a corrompere l'anima artistica in favore di alti ritorni commerciali. Diverso è il discorso se, invece, il riscontro del pubblico e, di conseguenza, la fama arrivano per gradi attraverso...

    Read more
  • Gunash
    May 20 2022

    GUNASH: All You Can Hit

    Gunash è un progetto di artisti italiani che iniziano la loro avventura nel 2003, dando però alla luce solo quattro album (questo è il quinto). Il sound guarda agli anni novanta, ad Alice In Chains ad esempio, con chiari riferimenti stoner / hard rock. Il verbo non è s...

    Read more
  • Yawn
    Apr 29 2022

    YAWN : Materialism

    Il progetto Yawn regala questo primo album in studio, non volendosi soffermare su generi o definizioni, ma lasciandosi andare ad un’improvvisazione fatta di emozioni. Puri sentimenti, a cui inadeguatamente forse cerchiamo di appiccicare qualche indicazione per chi avrà la fortuna e l...

    Read more
  • Darkm
    Apr 16 2022

    DARK MILLENIUM: Acid River

    Quattro anni dopo il precedente e validissimo 'Where Oceans Collide' ritornano questi veterani tedeschi con il loro quinto album, il terzo della loro seconda vita artistica. Questa è decisamente una di quelle band che avrebbe meritato maggior credito, tanto è peculiare il lo...

    Read more
  • Reckless love
    Apr 8 2022

    RECKLESS LOVE: Turborider

    Avevamo lasciato i patinati Reckless Love all'indomani della pubblicazione di Invader nel 2016, un album  per certi aspetti controverso, complessivamente accettabile ma che evidenziava uno stato di forma del combo finnico non particolarmente esaltante. Il loro hair/glam veniva spess...

    Read more
  • Ghost impera d 2022 700x700
    Mar 25 2022

    GHOST: Impera

    Quante scemenze si leggono in rete nei confronti dei Ghost e di questo loro nuovo lavoro. Qualche esempio? "Non è metal". Mah, ok. A parte che "chi se ne frega", ma è anche relativamente falso. 'Impera' è un lavoro molto più "metal&quot...

    Read more
  • Day of departure
    Mar 18 2022

    DAY OF DEPARTURE : Day Of Departure

    Debutto discografico per gli statunitensi Day Of Departure, il cui omonimo album volteggia intorno a noi con note suadenti ed ambientazioni che ci riappacificano con la parte più rabbiosa di noi stessi. Questo aspetto emotivo dell’album si materializza grazie ad un sound suadente, ca...

    Read more
  • 1
  • 3
  • 4
  • 5

live report

Dtm

NERVOSA + BURNING WITCHES
Pumpehuset - Copenhagen (Danimarca)

Confesso di avere qualche pregiudizio nei confronti delle band metal totalmente formate da elementi di sesso femminile, e mi scoccia ammetterlo. Ma è un dato di fatto che non avrei mai preso i biglietti per questo concerto se non fosse stato che doveva aver lu...

Sep 24 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web