You are here: /

DESTINITY: XI REASONS TO SEE

data

05/02/2010
65


Genere: Melodic Thrash/Death
Etichetta: Lifeforce Records
Distro:
Anno: 2010

Strana carriera quella dei transalpini Destinity, band che ha esordito su binari black per poi ritrovarsi a fare un melodico e gothemburghiano Thrash/death che ricorda i primi vagamente i primi In Flames. La produzione pulita e potente al punto giusto sottolinea il buon riffing dei francesi che si lanciano, fin dalle prime battute, in una galoppata in cui l'apporto melodico, pur se preponderante, è dosato con mestiere e senza che l'obiettivo principale venga meno. Di fatti le composizioni sono ben concepite, e anche se a qualcuno potrebbe dispiacere il soilto accostamento tra growl e clean possiamo assicurare che i Destinity non fanno la solita robetta commerciale a cui le major del metal ci hanno, nostro malgrado, abituato. Quindi non si può storcere il naso di fronte a brani come "Where They Stand Still" o al melanconico mid tempos "To Touch The Ground". Per il resto si tratta di una sequela di brani che spaziano dall'aggressione alla dolcezza, sempre ancorata alla scuola svedese e, purtroppo, senza un qualcosa che brilli di luce propria. Ed è esattamente in questa monotonia che risiede il difetto principale del disco.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

EDITORS
Atlantico - Roma

Fino a metà carriera gli Editors ci avevano abituato ad essere definiti i figli minori dei Joy Division grazie a quelle sonorità mutuate dalla band di Ian Curtis, dalle quali, già dal 2009 dopo l'uscita di "In This Light....." hanno...

Feb 19 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web