You are here: /

TICKET TO HELL: OPERATION: CRASH COURSE

data

15/06/2010
50


Genere: Melodic Thrash/Death
Etichetta: My Kingdom Music
Distro: My Kingdom Music
Anno: 2010

Continua il viaggio in solitario del señor Jacobo che ci presenta il secondo capitolo del suo personalissimo progetto estremo, che purtroppo convince ancor meno del primo capitolo di cui si era occupato proprio il sottoscritto. Il fatto è che questo altalenare tra moderno e tradizionale non fa buon gioco al risultato finale, che è l'emblema dello stantìo e della mancanza di mordente. Dai riff ai soli è tutto messo lì senza sfumature e senza una vera ratio compositiva, cioè sembra un minestrone indigesto amalgamato da un apprendista cuoco pigro e disattento, la cui unica preoccupazione è quella di far sì che si possano percepire gli ingredienti, che sarebbero una spruzzata di sound svedese a là The Haunted misto al più scontato e conservatore Thrash americano, con tanto di assoli old school ("Metallic Overdose") . Ci pensa poi la produzione a far cadere definitivamente le braccia: difficile trovare una chitarra e una batteria equalizzate peggio di questi tempi. Ed è un vero peccato, considerando sia la rispettabilità del label in questione che le capacità del nostro Jacobo, comunque non indifferenti se si considera che dietro questo album ci sta solo un individuo. Rimandato, diciamo.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Lita ford slaughter club

LITA FORD
Slaughter Club - Paderno Dugnano (MI)

Corpetto in pelle nera e chitarra (la fedele BC Rich Russian Vodka che è comparsa in molti video clip) a tracolla: nonostante i suoi 62 anni, Lita Ford dimostra una grinta invidiabile, ma soprattutto una gran tenuta fisica e vocale da far invidia anche alle pi...

Jan 29 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web