You are here: /

AIRPLAY: Airplay

Sunset boulevard sez

Spiagge bianche, le onde che lentamente accarezzano la battigia mentre il sole tramonta e s'immerge nel mare a vista d'occhio sconfinato. Qualcuno ancora passeggia lungo la riva. L'aria si è fatta tersa, il cielo striato di colori caldi ed avvolgenti. Alte palme proiettano le loro lunghe ombre sulle strade dorate del giorno che sta per finire. Tra un cocktail e l'altro ti vedi seduto al tavolo di un bar, mentre la radio trasmette melodie sognanti che da tempo non ascoltavi, e ritrovi te stesso, quello che sei stato e quello che sei adesso nelle note di...Sunset Boulevard, la nuova rubrica di Hardsounds interamente dedicata alle sonorità West Coast. Pronti a viaggiare?!?

Sembravano usciti dalle riprese di Miami Vice, ma quei due capitani d’avventura immortalati sulla copertina altro non sono che David Foster e Jay Graydon: entrambi produttori, compositori ed autori, con un passato da turnisti di altissimo livello. I due unirono le forze (ed i rispettivi talenti) sotto il progetto Airplay, coniugando un riuscitissimo mix di sonorità west coast spolverate con l’AOR a 24 carati, per un meraviglioso omonimo disco che vide coinvolto il fior fiore della scena losangelina, con i Toto quasi al completo, oltre al Bill Champlin (Chicago) e Mike Baird, session man che vanta un portfolio di altissimo pregio.

Coadiuvati da Tommy Funderburk (King Of Hearts oltre ad una miriade di collaborazioni) per le parti vocali, il duo diede meglio di sé in quest’unica opera dai profondi connotati negroidi funk e soul, in cui è predominante il segno palpabile dei Toto (il loro straordinario debutto risale a soli due anni prima). L’impronta rock oriented è garanzia di altissima qualità, facendo di ‘Airplay’ uno dei capisaldi più brillanti della west coast, grazie alla sua scrittura spettacolare ("Stranded", "Leave Me Alone", "Sweet Body" e "Bix").

Anche la rilettura di "Nothin’ You Can Do About It" (scritta da Foster e Graydon per i Manhattan Transfer di ‘Extensions’) non sfigura davanti alla versione del noto gruppo vocale; stesso dicasi per "After The Love Is Gone" portata al successo dagli Earth Wind & Fire e composta dal magico duo per ‘I Am’ (è l’album che contiene "Boogie Wonderland", uno dei brani più rappresentativi della dance anni ‘70). ‘Airplay’ non è solo una delle istantanee più affascinanti di quel periodo musicale, ma è uno di quei dischi che non dovrebbe mancare nella vostra collezione.

P 1980 BMG/RCA

Tracklist
01. Stranded
02. Cryin' All Night
03. It Will Be Alright
04. Nothin' You Can Do About It
05. Should We Carry On
06. Leave Me Alone
07. Sweet Body
08. Bix
09. She Waits For Me
10. After The Love Is Gone
 
Line-up
David Foster: keyboards, backing vocals
Jay Graydon: guitars, lead and backing vocals
Tommy Funderburk: lead and backing vocals
Jeff Porcaro: drums
Mike Baird: drums
David Hungate: bass
Steve Lukather: additional rhythm guitar
Ray Parker, Jr.: additional rhythm guitars
Steve Porcaro: synthesizer programming
Pete Robinson: synthesizer programming
Bill Champlin: backing vocals
Tom Kelly: backing vocals
Max Gronenthal: backing vocals
 
Discography
Airplay - 1980
 

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Hellraiser wavegotikweekend header sa

WAVE GOTIK TREFFEN
- Lipsia (GER)

Quasi tutti i festival estivi sono andati incontro, dopo la cancellazione dell'anno 2020, anche a quella di questo 2021. Il Wave Gotik Treffen di Lipsia non fa eccezione in questo senso: dopo avere nel luglio dell'anno passato confermato per il maggio segue...

Jul 23 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web