You are here: /

WINTERAGE: The Armionic Passage

data

29/06/2015
77


Genere: Symphonic Folk Power Metal
Etichetta: Nadir Music
Distro: Season Of Mist
Anno: 2015

Hanno davvero fatto le cose in grande i genovesi Winterage con il loro esordio su lunga durata, riuscendo ad arrivare dove gruppi come Rhapsody Of Fire e altri dello stesso filone attualmente non sono capaci. Stiamo parlando di musicisti molto ambiziosi, dotati di una capacità tecnica non certo da principianti e utilizzata in modo appropriato. Partendo da una base symphonic power hanno innestato nel loro sound di estrazione classicheggiante (dove, tra l'altro, è stata utilizzata un'intera orchestra nel corso della registrazione) importanti elementi celtic/folk che non possono non far venire in mente i nostri Elvenking, riuscendo a imprimere quella marcia in più e quella fantasia spesso carente nelle produzioni di questo tipo (merito anche del violinista Gabriele Boschi). Sotto l'egida di Tommy Talamanca (Sadist) i ragazzi sono riusciti a creare quella giusta ponderazione tra le varie componenti che porta le composizioni ad essere pienamente seguite ed apprezzate nonostante non abbiano voluto lesinare il minutaggio. Gli elementi più epici e poetici vanno di pari passo con quelli più veloci e potenti: si ascolti a tal proposito "Wirewings", o "Crown To The Crowds" che si segnala anche per spettacolari fraseggi chitarristici. Splendida la ballad "Son Of Winter" dove il singer 'menestrello' Daniele Barbarossa lascia il posto a Silvia Traverso la cui voce da soprano ci dispensa tanta leggiadria. Anche gli intermezzi recitati e strumentali che fungono da preludio ad alcune tracce riescono ad aggiungere vigore ad una base sonora pomposa e nello stesso tempo massiccia. Unici elementi che limano solo leggermente la valutazione finale li potremo identificare in "La Grotta Di Cristallo" che può non riscontrare il favore di chi non gradisce i testi in lingua italiana, e nella suite "Awakening" in cui viene ripreso  a piè pari il tema melodico de 'Il Lago dei Cigni'. Tirando le somme possiamo davvero essere convinti di trovarci di fronte ad una band molto preparata, convinta dei propri mezzi, dalla spiccata sensibilità artistica e dal significativo impatto sonoro, tutte qualità che porteranno i ragazzi ad alzare sempre più in alto la cosiddetta asticella.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

  • Rocker

    Bella recensione! I testi in italiano ci sono anche nell'album dei LT Rhapsody, ma in quella recensione non lo fate notare come segno negativo, perchè?

Lascia un commento

live report

Mdslide

METAL DAYS - WEEKEND OF SOLACE
- Tolmin

Il festival Metal Days era stato cancellato, ma gli organizzatori, con minimo preavviso, visto l'opportunità di organizzare qualcosa di simile e forti di 2000 potenziali adesioni richieste via web entro una certa data per portare avanti il processo organiz...

Sep 23 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web