You are here: /

OMNIUM GATHERUM: Origin

data

11/11/2021
78


Genere: Melodic Death Metal, Prog/Death Metal
Etichetta: Century Media
Distro: Sony
Anno: 2021

Gli Omnium Gatherum giungono con 'Origin' al loro ottavo full-length, che viene pubblicato in occasione del venticinquesimo anniversario dalla loro formazione. Rispetto al precedente 'The Burning Cold' si riscontrano alcuni cambi in line-up, con l'innesto del batterista Atte Pesonen e del bassista Mikko Kivisto, il quale dà una mano con il cantato pulito al chitarrista Markus Vanhala, per quanto questo resti il principale interprete sotto questo profilo. In linea di massima, la band rimane fedele al proprio stile, suonando un death metal connotato da una forte ricerca per le melodie, che si caratterizzano specialmente nei refrain, ma non vengano tralasciate venature prog, che sono un altro elemento fondante del gruppo finlandese, anche se magari in questo disco non sembra essere uno degli aspetti che emerge maggiormente: è tuttavia senz'altro presente, come testimonia, ad esempio, il brano conclusivo, "Solemn", che si prolunga fino ad arrivare quasi ai nove minuti di durata. Oltre all'aspetto melodico e a quello prog, la musica degli Omnium Gatherum si caratterizza per una certa vena malinconica, peraltro tipicamente scandinava, che viene resa come sempre molto bene grazie alla capacità di creare una certa atmosfera, un mood, che viene ulteriormente esaltato in pezzi più lenti, come avviene nel caso di "Fortitude". Per quanto riguarda il sound, la band aveva chiesto a Jens Bogren, che ha curato il mixaggio, di renderlo simile ad una sorta di versione melodic death di "Hysteria" dei Def Leppard: siamo sinceramente curiosi come Bogren possa essere riuscito ad interpretare una così singolare richiesta, però in effetti l'album non presenta un sound particolarmente fresco e moderno, che forse avremmo visto sinceramente più adatto al genere di musica proposto dalla band. "Origin" è comunque davvero un buon disco, in cui bene o male quasi tutti i pezzi riescono ad essere un autentico concentrato di aggressività, classe e melodia: l'unica traccia che ci ha convinti un po' meno è "Tempest", il cui tema principale sa tanto di già sentito, a parte la strumentale "Emergence" che, posta in apertura, rappresenta semplicemente una sorta di intro. Possiamo considerare dunque "Origin" un lavoro apprezzabile, che aggiunge un ulteriore tassello di valore alla discografia della band finlandese.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Mdslide

METAL DAYS - WEEKEND OF SOLACE
- Tolmin

Il festival Metal Days era stato cancellato, ma gli organizzatori, con minimo preavviso, visto l'opportunità di organizzare qualcosa di simile e forti di 2000 potenziali adesioni richieste via web entro una certa data per portare avanti il processo organiz...

Sep 23 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web