You are here: /

BLOODBATH: THE FATHOMLESS MASTERY

data

15/10/2008
85


Genere: Death Metal
Etichetta: Peaceville Records
Distro:
Anno: 2008

Nonostante la formazione stellare, nonostante la produzione battagliera, nonostante tutto, sono sempre stati in pochi a dare il giusto peso ai Bloodbath, side project di nomi fin troppo grossi e altisonanti. Ma abbiamo ragione di credere che dopo quanto fatto in questo magro 2008, saranno in molti a cambiare idea. Un live e un Ep di ottima fattura e, ciliegina sulla torta, il nuovo album. Cambiamenti pochi, ma sostanziali. Il sound è sempre quel Death scandinavo, direttissimo e compatto, che va ad arricchirsi, in questa sede, di spunti più violenti e moderni. Un po' si strizza l'occhio all'America, specie in episodi come l'opener "The Behest Of Their Death", con i suoi riff potenti e incisivi, elemento comune a tutti i brani, che nel loro insieme lasciano davvero poco respiro all'ascoltatore. Poi troviamo melodie angoscianti e cupe ad accompagnare i riff, che rievocano appieno gli oscuri tramonti delle lande svedesi. Ma parlavamo anche di moderno, elemento basilare della breve e groovegiante "Iesous" che richiama alla mente addirittura i Meshuggah. E le undici tracce di 'The Fathomless Mastery' proseguono nella loro missione distruttiva e annicchilente, come davvero difficilmente si poteva sperare, qualificandosi a pieni voti come una delle più piacevoli sorprese del 2008, dove tra la massa di deathster a bocca aperta trovate anche il sottoscritto. Diamine, ma per fare qualcosa di buono ci si deve mettere per forza gente come Akerfeldt o Nyström?

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

HYPOCRISY – SEPTICFLESH
Orion - Ciampino (Roma)

Primo grande evento della stagione concertistica autunnale della capitale e quale migliore occasione per assistere al set di due band che, in maniera diversa, hanno fatto la storia del genere estremo. "Apertura delle danze" riservata ai finlandesi Horizon I...

Nov 22 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web