You are here: /

AUTOPSY: il nuovo album

'Morbidity Triumphant' è l'atteso ritorno su full-length dei pionieri del death metal statunitense, gli AUTOPSY, in uscita il 30 settembre 2022 su Peaceville Records/Audioglobe

Da quando, nel 1989, ha fatto la sua comparsa sulla scena death metal con l'ormai classico "Severed Survival", seguito dall'altrettanto apprezzato album "Mental Funeral", l'influente quartetto statunitense si è ritagliato, nell'arco di tre decenni, un'eredità incrollabile di maestri e divulgatori dei lati più ignobili dello spettro del metal estremo. Ora gli Autopsy segnano il loro brutale ritorno con questo primo full-length in studio dopo "Tourniquets, Hacksaws and Graves" del 2014 che dimostra che le leggende statunitensi hanno ancora una fame sfrenata di sadismo, mai riluttante a spingersi oltre la soglia della decenza.

'Morbidity Triumphant', l'ottavo album della band, è davvero un'oscura delizia per gli ascoltatori più esperti e per i nuovi, con un suono organico e crudo che racchiude perfettamente ciò che rende gli Autopsy così distinguibili da i loro colleghi.

La forza trainante degli Autopsy è come sempre la virtuosa coppia di chitarre formata da Eric Cutler e Danny Coralles, che si scambiano senza sforzo i loro schizofrenici riff e passano da un folle death metal a un heavy doom carico di groove. Alla batteria/voce ovviamente l'inconfondibile leggenda Chris Reifert a farla da padrone. 'Morbidity Triumphant' segna anche il primo album con il nuovo bassista Greg Wilkinson, attualmente presente anche negli Static Abyss insieme a Chris

'Morbidity Triumphant' è stato registrato agli Opus Studios, con Adam Munoz, ingegnere di lunga data, al timone. Il mastering è stato completato da Ken Lee.

L'artwork di copertina è stato realizzato dal genio contorto e sinistro di Wes Benscoter (Slayer, Bloodbath).

Spegnete le luci, alzate il volume fino a far vomitare le casse potreste rimanere sorpresi dai pensieri e dalle visioni che vi entreranno in testa.

Morbidity Triumphant tracklisting:
1. Stab The Brain [03:15]
2. Final Frost [04:09]
3. The Voracious One [04:27]
4. Born In Blood [03:48]
5. Flesh Strewn Temple [04:01]
6. Tapestry Of Scars [04:57]
7. Knife Slice, Axe Chop [02:49]
8. Skin By Skin [04:09]
9. Maggots In The Mirror [01:43]
10. Slaughterer Of Souls [04:27]
11. Your Eyes Will Turn To Dust [03:41]

Morbidity Triumphant sarà pubblicato il 30 settembre da Peaceville Records nei seguenti formati: CD / LP in vinile nero / LP in edizione limitata di colore viola - esclusiva dello shop Peaceville / altri colori disponibili in vari territori / cassetta / digitale.

Autopsy morbidity cover 1000px

Commenti

Lascia un commento

live report

Pentagramtrafficsez

PENTAGRAM
Traffic - Roma

La via che porta al Traffic, la Prenestina, non è certo un’autostrada, ma la sera del 5 agosto, credetemi, percorrerla è stato come trovarsi in una Highway To Hell. Temperature a dir poco luciferine. Come quelle che abbiamo trovato al locale, dove...

Aug 12 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web