You are here: /

KILL THE UNICORN: Prism

data

13/02/2018
82


Genere: Avantgarde Metal
Etichetta: DIY
Distro:
Anno: 2017

Metalcore e sperimentazioni che volgono lo sguardo alla musica a 360° per gli svizzeri Kill The Unicorn e la loro prima creatura in studio. Gli artisti in questione partono da una base di suoni estremi che guardano alla scuola core, ma anche al thrash, all’industrial e al nu-metal, con una produzione che pone l’accento però poi non solo sulla classica potenza e sfrontatezza di questi filoni. Non a caso, infatti, svettano momenti di audacia sonora che sfiorano il jazz, il progressive, il tutto in totale libertà. Potremmo usare il termine avanguardismo, ma è chiaro come al di là di classificazioni giornalistiche, il talento e la personalità dei musicisti sia incontestabile. La componente core può dare fastidio a chi non ama tali suoni, ma è innegabile come i Kill The Unicorn facciano musica in libertà, proponendo armonie sofisticate e cambi di tempo cacofonici ed inaspettati. Non possiamo al medesimo tempo dire che vi sia una destruttura fine a sè stessa nel full-length, perché seppur richiedendo attenzione, tutto pare collegato e mai fine a se stesso. Nessun virtuosismo che ecceda certi limiti, insomma, quel senso di autocompiacimento che a volte infastidisce l’ascoltatore più sensibile qui non si vede. Sfumature di generi più disparati, tanta aggressività e poi quella vena di follia che ci stuzzica e che può attirare l’attenzione sia dei palati piàù raffinati sia di chi non ama il tecnicismo esasperato. L’unico limite pensiamo sia legato ai toni ed al cantato che possono risultare indigesti a chi ama l’old school.  Una marea di colori ci vengono rovesciati addosso, trasformandoci in un vortice di adrenalina e vitalità a nostra volta. 'Prism' è la faccia che riflette una luce dapprima incolore, poi sfaccettata quante sono le facce delle nostre emozioni, e di questi artisti il cui nome dobbiamo ricordare anche per il futuro: Kill The Unicorn, avanti così.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

EDITORS
Atlantico - Roma

Fino a metà carriera gli Editors ci avevano abituato ad essere definiti i figli minori dei Joy Division grazie alle sonorità mutuate dalla band di Ian Curtis, dalle quali, già dal 2009 dopo l'uscita di "In This Light and on This Evening&...

Feb 19 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web