You are here: /

ROWAN ROBERTSON: Report fotografico

Rowan robertson 26

Venerdì 14 ottobre 2022 il Borderline apre le porte ad un altro grande musicista come da propria tradizione. È la volta di Rowan Robertson, il cui nome è visceralmente legato all'album dei Dio 'Lock Up The Wolves' del 1990 (al tempo Rowan era giovanissimo). Il concerto inizia intorno alle h 23.00 dopo l’apertura dei Black Banjo, ed il pubblico si sposta immediatamente vicino al palco. L’atmosfera del Borderline è sempre molto intima, si sta davvero a tu per tu con gli artisti sul palco e questo porta il pubblico a sentirsi ancora di più parte integrante del concerto. La setlist scorre liscia tra i più grandi successi dei Dio, suonati in maniera impeccabile e con grande trasporto. Non potevano mancare i grandi classici come "Holy Diver" e "Rainbow in The Dark". Emozioni che abbiamo provato a trasferire nelle immagini che seguono della serata.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

HYPOCRISY – SEPTICFLESH
Orion - Ciampino (Roma)

Primo grande evento della stagione concertistica autunnale della capitale e quale migliore occasione per assistere al set di due band che, in maniera diversa, hanno fatto la storia del genere estremo. "Apertura delle danze" riservata ai finlandesi Horizon I...

Nov 22 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web