You are here: /

LIGHT SILENT DEATH: UNDER THE SIGN OF CANCER

data

09/10/2011
65


Genere: Melodic Death Metal
Etichetta: The Unlimited Records
Distro:
Anno: 2011

Primo album per gli umbri Light Silent Death, fautori di un sound molto scandinavo e melodico che potremmo definire un tributo al death del Nord Europa visti i richiami a band come In Flames ("Hypotetical End") e Dark Tranquillity ("Question Mark"). Il tutto accompagnato, o meglio, avvolto da tastiere dal gusto gothic e sinfonico, che praticamente soffocano ogni potenzialità offensiva dei ragazzi. Per carità, il livello della produzione è a dir poco stellare, e le soluzioni proposte denotano un certo mestiere, però il livello generale è piuttosto piatto e poco ispirato, vedasi brani come "Cleansing Memories", dove gli arrangiamenti sono un puro contorno alle tastiere, o la title track, che adotta soluzioni più adatte a un gruppo power che altro. Qualche variazione la troviamo nella malinconica "The Sea In A Glass", brano che ricorda tutta quella roba finnica tipo Amorphis o Poisonblack, oppure nelle oscure velleità progressive di "Anamorphic". In pratica, anche dopo diversi ascolti di 'Under The Sign Of Cancer' non resta pressoché nulla, è un lavoro che nasce già datato, con fondamenta solide, ma architettura scontata e stucchevole. Occorre aggiustare qualcosa nel songwriting piuttosto che farcirlo di melodia, ma per il resto non c'è male.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Mdslide

METAL DAYS - WEEKEND OF SOLACE
- Tolmin

Il festival Metal Days era stato cancellato, ma gli organizzatori, con minimo preavviso, visto l'opportunità di organizzare qualcosa di simile e forti di 2000 potenziali adesioni richieste via web entro una certa data per portare avanti il processo organiz...

Sep 23 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web