You are here: /

KING BUFFALO: Regenerator

data

01/10/2022
80


Genere: Psych Rock
Etichetta: Stickman Records
Distro:
Anno: 2022

Che bel disco! Non dovrei aggiungere altro per descrivere questa quinta fatica dei King Buffalo, trio newyorkese attivo dal 2013 che si autodefinisce heavy psych. La band capitanata dal cantante e chitarrista Sean McVay, coadiuvato da Dan Reynolds (basso e synth) e da Scott Donaldson alla batteria, si è data molto da fare nel periodo pandemico e sforna, ad appena un anno dalla pubblicazione di 'Acheron', un disco che ne conferma lo stato di grazia compositiva. Questo 'Regenerator' è un manifesto di monumentale e lisergico space rock che, nelle lunghe parti strumentali ricorda le atmosfere eteree dei grandi (e mai troppo osannati) Ozric Tentacles, ma con un tocco personale di sound desertico tipicamente americano. Le sette canzoni che lo compongono esplorano i confini della moderna musica psichedelica, aggiungendo ritmi fortemente progressive e alternando atmosfere dilatate a scariche di elettricità. La bellissima title-track, che dura oltre 9 minuti, ne è un esempio lampante. I King Buffalo si confermano come una delle band più brillanti e prolifiche del rock “sotterraneo”.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

HYPOCRISY – SEPTICFLESH
Orion - Ciampino (Roma)

Primo grande evento della stagione concertistica autunnale della capitale e quale migliore occasione per assistere al set di due band che, in maniera diversa, hanno fatto la storia del genere estremo. "Apertura delle danze" riservata ai finlandesi Horizon I...

Nov 22 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web