You are here: /

DEIPHAGO: Satan Alpha Omega

data

08/09/2012
35


Genere: Black Metal
Etichetta: Hells Headbangers
Distro:
Anno: 2012

Arrivano al terzo full-length i filippini Deiphago, trio dedito al più blasfemo e caotico black metal, fondato nel lontano 1989 sulle orme di gruppi come Sarcofago, Beherit ed i canadesi Blasphemy. Sinceramente parlando possiamo dirvi che è stata un'ardua impresa ascoltare per intero il disco, cosa difficile da credere per chi negli anni si è nutrito di metal estremo nelle sue più dilanianti forme, mettendo sempre a dura prova i propri padiglioni auricolari. Ma questo 'Satan Alpha Omega', che di buono ha soltanto il titolo e la copertina, è davvero un disco scarso per non usare aggettivi peggiori. Chitarre sparate a mille con riff insulsi e poco incisivi, basso inesistente, voce stile 'vomits' e batteria assordante, il tutto legato da una produzione volutamente impastata per dare ai pezzi quella parvenza tipica delle registrazioni underground, che alla fine però risulta assolutamente anacronistica. Come se non bastasse i nostri riescono a fare una pessima figura anche coverizzando in modo scontato e insipido "Crucifixation" dei Deicide. Se volete avvicinarvi al black metal nella sua forma più estrema e apocalittica del genere, ci sono gruppi come i nostrani Blasphemophager che potrebbero fare al caso vostro, evitandovi di passare per quest'album.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

HYPOCRISY – SEPTICFLESH
Orion - Ciampino (Roma)

Primo grande evento della stagione concertistica autunnale della capitale e quale migliore occasione per assistere al set di due band che, in maniera diversa, hanno fatto la storia del genere estremo. "Apertura delle danze" riservata ai finlandesi Horizon I...

Nov 22 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web