You are here: /

AUSTRALWAVE: PureClastic

data

20/06/2010
88


Genere: Technical Thrash/Progressive
Etichetta: Sudden Prod. Music
Distro:
Anno: 2008

Oinos che nel ’97 ha registrato 'Crust' coi Sadist e l’anno dopo 'Technical Crime' con i Node. Lo stesso Oinos che già nei primi anni ’90 aveva messo in piedi i tecnicissimi Thy Nature, e poi ha collaborato con Cayne e Alice In Darkland. Nel 2008 è uscito questo suo nuovo progetto che, come egli stesso definisce, si colloca nel panorama musicale come il lungo grido della natura allo stesso tempo violento ed incantevole. Contrasto è la parola d’ordine per entrare in questo mondo magico. Scontri mortali tra chitarre che riportano inevitabilmente ai Meshuggah di "Destroy Erase Improve", e i tappeti sonori sognanti di Vangelis e musiche etniche: ascoltare 'PureClastic' è come avere a che fare con il frutto di numerosi viaggi in posti lontani dell’Italia intrapresi dal nostro caro musicista, e che mai come in questa occasione riesce a regalarci l’estrema sintesi dell’estremo con suoni dolci e trionfanti. "Calamarspring & Menhir" è un po’ la summa di ciò con i suoi tempi assurdi, i passaggi tribali, i loops. Insomma: c’è da perderci la testa per un bel po’ su questo disco. A qualcuno potrebbe non andare giù la scelta di aver prediletto l’uso di una drum-machine affiancata a tutti gli altri strumenti. In ogni caso vi ricordo che Oinos non è un batterista qualunque, le partiture che ha scritto è in grado di eseguirle alla perfezione. Difficilmente riesce a frenare la sua voglia di pestare ossessivamente, poche le tracce che frenano la sua maniacale voglia di violenza ("Lunar Crotalus THC" su tutte), ma al contempo ogni singolo brano porta con sé un’anima che riesce a sdoppiarsi con estrema facilità su più territori musicali. Titoli come potete leggere non proprio convenzionali, pazzia che si riflette in ogni singolo secondo, misteriosità celata nell’artwork e nelle atmosfere più eteree. Gemma nascosta d'arte moderna.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Mdslide

METAL DAYS - WEEKEND OF SOLACE
- Tolmin

Il festival Metal Days era stato cancellato, ma gli organizzatori, con minimo preavviso, visto l'opportunità di organizzare qualcosa di simile e forti di 2000 potenziali adesioni richieste via web entro una certa data per portare avanti il processo organiz...

Sep 23 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web