You are here: /

NAPALM DEATH: Coded Smears and More Uncommon Slurs

data

03/04/2018
80


Genere: Grind, Death Metal
Etichetta: Centuty Media
Distro: Sony
Anno: 2018

Doppio CD con raccolte rarità e bonus tracks dal 2004 al 2014 per i mitici  Napalm Death. Brani estratti da vinili, Ep, versioni da collezione o dal Giappone. Occasione unica per conoscere quei pezzi che magari avevamo solo intravisto in costose release. A differenza quindi di meri best-of, qui ci troviamo davanti ad una compilation di interesse, sia per chi ama questa realtà, sia per chi vuole conoscere un’ampia fetta di carriera degli Inglesi. Dall’hardcore punk degli albori, attraversiamo il periodo del grind e del più crudo death metal, sempre con quel marchio di fabbrica ed espressioni tipici degli artisti. Furia, folle genialità, sono il marchio di fabbrica di una band che ha fatto la storia del genere estremo, senza se e senza ma, sempre tra i capisaldi dell’estremo. Ciò che più di tutto ci ha colpiti è quello stile unico che ha contraddistinto negli anni i Napalm Death. 'Coded Smears and More Uncommon Slurs' sono trentuno episodi di pura bile, stillata goccia dopo goccia da una mente scevra da catene o stereotipi. Voci sguaiate, mani contratte e nervi tesi regalano dinamicità e potenza ad un disco che contiene tutta quell’essenza underground e personalità degli inglesi. Non siamo ancora una volta delusi da un marchio che è ormai certezza di qualità nel panorama. L’iniziativa di regalare ai fan tali pezzi è ottima, se non altro per condividere con più persone possibili anche quegli episodi più rari della carriera dei nostri. 'Apex Predator - Easy Meat”'ultima fatica della band, datata 2015, non ha trafitto i cuori come altri album del passato. Auspichiamo che questa raccolta sia trampolino di lancio per un entusiasmo nuovo, in grado di regalarci un album che da tempo attendiamo.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Meshuggah

MESHUGGAH
Orion Club - Ciampino (Roma)

Gli inventori del djent metal finalmente vengono a sversare la loro furia iconoclasta e corrosiva nella capitale - 19 giugno scorso. Il fine settimana che ha preceduto il live degli svedesi è stato uno dei più impegnativi economicamente e logisticamente...

Jul 6 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web