You are here: /

LOSFUOCOS: REVOLUTION

data

16/07/2007
80


Genere: Rock'n'roll
Etichetta: Go Down Records
Anno: 2007

Molto interessante l’attività della Go Down Records in questi ultimi mesi: dopo gli psichedelici Fuckvegas e i Gorilla (prossimamente su queste pagine), è il turno dei sorprendenti Losfuocos, trio lombardo formatosi nel 2003. Già ben rodati da un’intensa attività live e con alle spalle tre EP autoprodotti, giungono finalmente con questo “Revolution” alla prima prova sulla lunga distanza. Che dire, il disco è divertentissimo e coinvolgente, undici brani di adrenalinico rock’n’roll senza tanti fronzoli (a dimostrazione che spesso, quando c’è ispirazione, le cose più semplici sono le migliori), che attinge sia dalla scuola scandinava che si sta affermando parecchio negli ultimi anni, sia inevitabilmente dai mostri sacri del passato (vedi Ramones e Mc5 giusto per citare i più noti). Si spinge quasi sempre sull’acceleratore, con ritmiche trascinanti e scanzonate (son sicuro che in sede live guadagnerebbero ancora più punti) senza mai perdere d’occhio la componente melodica grazie ad una giusta influenza punk, fino ad arrivare alla personale cover “Day Tripper”, di beatlesiana memoria. Mi ripeto, una stile musicale senza troppe pretese eppure genuinamente intenso e potente; un lavoro tanto semplice quanto convincente, che non presenta sbavature di sorta. Poco altro da dire: promossi a pieni voti!

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Ministry sez

MINISTRY
Villa Ada - Roma

Il concerto dei Ministry è stato uno degli appuntamenti più attesi dell’estate alternativa romana (se la memoria non ci inganna la prima volta nella capitale per gli americani), in concomitanza con l’uscita del nuovo disco che li ha visti to...

Sep 18 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web