You are here: /

DOOM'S DAY: The Unholy

data

13/12/2012
70


Genere: Heavy Doom Metal
Etichetta: PRC MUSIC
Distro:
Anno: 2012

Ha catturato all'istante l'attenzione di un'etichetta visto che è uscito originariamente nel giugno del 2012, ed è stato stampato solo in poche copie limitate. Con questo debutto si arriva subito a capire l'influenza che band come Venom, Mercyful Fate, ma anche Sentenced, Alice Cooper e Misfits ancora esercitano su molte produzioni. 'The Unholy' è godibile anche per via della sua breve durata, non tocca la mezz'ora, eppure i sette brani (più intro) presenti al suo interno prendono subito tra reminiscenze pseudo-punk e affondi tipicamente heavy/death-rock-doom. Già la titletrack non tarda a entrare subito in testa, così come la veloce "She's Possessed" che in quasi due minuti prima fa sfaceli in velocità, poi si addolcisce in un ritmo oscuro. Il progetto Doom's Day promette bene: ogni composizione sa calibrare senza né strafare, né mancare di qualcosa con i ritmi più martellanti e old style, quelli più dedicati all'atmosfera e che si affacciano ad un doom più moderno.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Meshuggah

MESHUGGAH
Orion Club - Ciampino (Roma)

Gli inventori del djent metal finalmente vengono a sversare la loro furia iconoclasta e corrosiva nella capitale - 19 giugno scorso. Il fine settimana che ha preceduto il live degli svedesi è stato uno dei più impegnativi economicamente e logisticamente...

Jul 6 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web