You are here: /

DEVIAN: GOD TO THE ILLFATED

data

18/12/2008
65


Genere: Black/Death
Etichetta: Century Media/SpinGo
Anno: 2008

Prendete ex cantante e batterista dei diabolici Marduk e metteteli insieme ad altri musicisti che col Black metal c'entrano poco o niente: cosa otterrete? I Marduk con suoni più corposi e assoli melodici, ovvio. Eh si, perchè questi Devian, guidati dal fondatore Legion, sono una creatura più che tipica del panorama estremo svedese. Impossibile non trovare riferimenti al mostro sacro dello swedish black, soprattutto nel cantato e in certe soluzioni riffiche, ma è anche vero che la cristallina produzione è ben lontana dalla sporca crudezza che ci si potrebbe immaginare, come lo è ancor di più la melodicità che traspare da fraseggi e assoli. Certo, il pesante avvio affidato a "Mask Of Virtue" richiama clamorosamente alla memoria 'World Funeral' nonostante i suoni delle chitarre ci dicano che non è così. E basta proseguire per rendersene ancora più conto: in episodi come la melodica "South Of Halo" e la prolissa marcia conclusiva "When The Vultures Have Left" sentiamo tutto il sapore della Svezia estrema ma melodica. Abbastanza scontato e prevedibile il riffing, che non va oltre la buona funzionalità. Nel complesso è un lavoro che non aggiunge nulla di nuovo a quanto detto fino a questo momento, e si può tranquillamente dire che Zyklon, Dissection, Belphegor e God Dethroned, per citarne qualcuno, guardano tranquillamente dall'alto. Al limite potrebbe essere un'interessante risposta nel caso vi chiediate come avrebbero suonato i Marduk se avessero spinto sulla melodia.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Omsez

OM
Circolo Magnolia - Segrate (MI)

Esperienze mentali e sensoriali. Questo è ciò che si appresta ad affrontare quando si ascolta un album qualsiasi degli Om, la creatura che Al Cisneros ha creato dopo la prima parte dell’esperienza musicale e discografica con gli Sleep, e che &egra...

Aug 20 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web