You are here: /

ROOT: ZJEVENÍ [REISSUE]

data

23/08/2009
55


Genere: Black/Death
Etichetta: I Hate Records
Distro:
Anno: 1990

Quello che mi aspettavo dalla band, ovvero un imbastardimento del sound, accade nel disco precedente. "Bene, sei contento" direte voi ora. Uhm, non proprio. Il fatto è che in questo contesto, riescono a raggiungere gli obiettivi che speravo, ma non del tutto, mescolando le loro atmosfere molto cadenzate, e qui ancor più sulfuree, ad una robusta radice death metal. Le cose cominciano a farsi interessanti con "Upálení", che rimanda subito ai vecchi lavori dei Sinister, quelli dei primi dischi per intenderci (una versione ignorante in ogni caso, vuoi anche la lingua adottata). Purtroppo tra un disco più tirato malriuscito, ed uno più dedito all'atmosfera come 'The Temple Of...', preferisco il secondo. 'Zjevení' è troppo caotico, i brani scorrono via quasi sfuggendo dalle regole del songwriting, a discapito quindi di linearità e scorrevolezza.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Lita ford slaughter club

LITA FORD
Slaughter Club - Paderno Dugnano (MI)

Corpetto in pelle nera e chitarra (la fedele BC Rich Russian Vodka che è comparsa in molti video clip) a tracolla: nonostante i suoi 62 anni, Lita Ford dimostra una grinta invidiabile, ma soprattutto una gran tenuta fisica e vocale da far invidia anche alle pi...

Jan 29 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web