You are here: /

BEAUVOIR, JEAN: CHAMELEON

data

25/09/2004
73


Genere: Pop/Rock
Etichetta: Frontiers
Anno: 2004

Nuovo disco solista per il leader dei melodic rockers Crown Of Thorns, nonchè artista forte di un passato fatto di collaborazioni con Little Stevens, membro dei Plasmatics ed amico della mai troppo compianta Wendy O' Williams, ed ormai affermato e richiesto songwriter, dai Kiss a Lionel Ritchie. Proprio con la collaborazione di quest'ultimo nasce la song d'apertura del disco, "I Wanna Know", dal chiaro andamento pop e che certamente non dispiacerebbe all'utenza che fa delle piattaforme danzerecce una valvola di sfogo, e che ben delinea l'intento di Jean in questo "Chameleon": suonare molto poco hard rispetto alla sua band, ed abbracciare sonorità più commerciali senza mai scadere, fortunatamente, nel banale. In questo bell'andare varie sfumature si rincorrono e danno un tocco di classe a tutte le composizioni, a partire da song pop/funk, ad altre sottilmente tribali come l'africaner anthem "Where The River Runs Deep", al pop dal retrogusto ottantiano di "Somenthing To Believe In" con una drum machine d'altri tempi, fino ad arrivare ad ispirate ballad come "Even More" oppure "Angel" che strapperanno più di un semplice gradimento grazie anche all magnetismo vocale di Beauvior, impeccabile sotto ogni punto di vista, dall interpretazione perfetta all'emozione pura ed incondizionata. Disco solista in tutti i sensi: Jean suona tutti gli strumenti, arrangia, produce. Disco sincero che consolida il suo talento ed aggiunge un ulteriore e prezioso tassello alla sua lunga carriera. Per carità niente di trascendentale, ma trovare un artista pop, oggi, in grado di scrivere un disco del genere, non basterebbero due soli che illuminano contemporaneamente.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Giaa

GOD IS AN ASTRONAUT
Circolo Magnolia, Segrate (MI) - Parco di Villa Ada, Roma - Milano - Roma

Ormai sembra diventata una piacevole abitudine ritrovarsi, a luglio piuttosto inoltrato, tutti insieme a Milano (e più precisamente al Circolo Magnolia) a celebrare le gesta di una tra le post-rock band più significative di tutti i tempi, gli irlandesi ...

Jul 16 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web