You are here: /

MOONLIGHT HAZE: Animus

data

18/03/2022
80


Genere: Melodic Metal, Power Symphonic Metal
Etichetta: Scarlet Records
Distro: Audioglobe
Anno: 2022

Terzo full-length per i Moonlight Haze, intitolato 'Animus', che rappresenta la definitiva consacrazione per questa band: parliamo infatti di un disco davvero notevole sotto l'aspetto compositivo, interpretativo, degli arrangiamenti ma anche a livello di produzione, curata da Simone Mularoni, un'autentica garanzia in tal senso. Ogni brano è una potenziale hit, caratterizzato da splendide melodie, ritornelli accattivanti sin dai primi ascolti, un ottimo lavoro chitarristico, una sezione ritmica dinamica e dirompente, belle orchestrazioni, per non parlare delle parti vocali, dove si erge protagonista la cantante Chiara Tricarico, quanto mai versatile ed istrionica, in grado di muoversi con disinvoltura tra parti suadenti e grintose, ma anche operistiche o persino con passaggi extreme. La band propone dunque un ottimo metal melodico, con una tracklist che snocciola in successione dei brani uno più bello dell'altro: non vengono comunque abbandonate le velleità più sinfoniche con cori e orchestrazioni presenti nella maggior parte delle tracce, anche se emergono in maniera più evidente in qualche brano come "Never Say Never" (più sulla scia di gruppi come Nightwish, Within Temptation o Amberian Dawn); nel corso del disco ritroviamo però anche un autentico pezzo power come "A Ritual Of Fire" o uno molto anthemico come "We'll Be Free", sicuramente niente male, benchè a nostro parere gli highlight dell'album siano rappresentati da brani molto diretti come "It's Insane", "Kintsugi", la title-track, "Midnight Haze" e "Tonight", con la precisazione che comunque davvero tutta la tracklist è ben curata e di alto livello. Bell'album, che si candida senz'altro sin d'ora tra le migliori uscite dell'anno, quanto meno in ambito melodic metal. 

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Dsf

THE DARK STORM FESTIVAL
Stadthalle - Chemnitz

Il Dark Storm Festival è giunto alla 25esima edizione. Partito come una manifestazione itinerante (prima edizione del 1997 divisa fra un giorno a Berlino e uno a Chemnitz) che ha avuto il suo picco nell'anno 2000 con ben sei giornate in sei localit&agrav...

Jan 13 2024

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web