You are here: /

LE BUTCHERETTES: Bi/Mental

data

15/03/2019
82


Genere: Garage, Punk
Etichetta: Rise Records
Distro:
Anno: 2019

Già il nome della band è piuttosto strambo: Le Butcherettes. Sembra un misto inglese/francese di cui ignoro il significato, al massimo azzarderei con “Le macellaie”, vista la presenza della parola “butcher”. Si tratta di una  band particolare anche nel genere musicale che, dalle info in mio possesso, mi viene presentata come punk rock/garage. In realtà hanno anche elementi noise, glam metal e crossover (come si diceva una volta...), con l’aggiunta della voce potente di Teri Gender Bender, dal timbro molto particolare, di quelle voci che si ricordano nel tempo. Se uso un paragone con roba pop, questa voce mi ricorda quella di Gwen Stefani, o restando in ambito rock e derivati, talvolta ricorda la voce di Yvonne Ducksworth dei sempre troppo sottovalutati Jingo De Lunch. La “stranezza” della band si nota sin dalla prima “Spider Waves”, canzone lunga, ossessiva e cadenzata che supera i sei minuti: un condensato di noise rock rallentato e ammorbidito dalla bella voce della cantante e arricchito dalla splendida presenza di un colosso come Jello Biafra. Già la seconda, “Give Up”, più lineare nella struttura, rimanda in mente un certo pop punk molto seventies, fino a sfiorare il glam metal. A conferma di una certa varietà di questa band messicano/americana, posso ricordare “Little Mouse” e “Nothing But Trouble”, brani vicini a territori un po’ funkwave alla Long Blondes, e la assurda “Struggle”, una sorta di mix tra rumore e ritmi ai limiti del dub. Semmai, con un simile esperimento eterogeneo, si può correre il rischio di restare disorientati e magari qualche brano-riempitivo si poteva pure togliere, ma il disco complessivamente è qualcosa di fresco e assai valido.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Mbsez

MR. BUNGLE
Circolo Magnolia - Segrate (MI)

La serata di lunedì 17 giugno, in quel di Milano, è segnata sicuramente dal ritorno in Italia di una band che ormai è particolarmente affezionata al Belpaese, vale a dire i Megadeth che hanno catalizzato l’attenzione di molti appassionati. ...

Jun 29 2024

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web