You are here: /

FORGOTTEN TEARS: WORDS TO END

data

25/05/2011
70


Genere: Melodic Death Metal / Metalcore
Etichetta: To React Records
Distro:
Anno: 2011

Qui al debutto la band italiana prende come riferimento lo stile di band come In Flames e Killswitch Engage. Su etichetta To React Records, nuova realtà anch'essa tutta nostrana, 'Words To End' mostra un band compatta e decisa, ma che non riesce a staccarsi dai cliché del genere. Milanesi, i Forgotten Tears lavorano sodo ed il sudore lo si vede scendere dalla fronte di ogni singolo brano, solo che non riescono ad andare oltre il già sentito. I brani in larga parte funzionano, quindi l'ascolto risulta piacevole, ma dopo un paio di giri nel lettore la voglia di prendere in mano gli originali si fa strada. Sicuramente ci sono le basi per fare meglio, e certo il talento non manca nel caso il quintentto volesse incamminarsi su una strada più personale. Quindi è tutto nelle loro mani perchè se brani come "Frail Reality" e "Still Nothing Inside" diventassero la prossima stazione da cui ripartire, allora le opportunità per affermarsi non tarderanno ad arrivare. Altrimenti l'anonimato sarà dietro l'angolo. Bellissimo l'artwork di copertina, ottima la produzione, efficacissima l'esecuzione strumentale.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Moderat a roma 10 giugno 2022 auditorium parco della musica

MODERAT
Auditorium - Roma

Avete presente le file fuori dai supermercati all’inizio della pandemia, due anni fa? Sì, proprio quegli incolonnamenti umani che ricordavano il gran raccordo anulare quando è al massimo della congestione. Ecco, la sera del concerto dei Moderat, f...

Jun 17 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web