You are here: /

CRUCIFYRE: Infernal Earthly Divine

data

09/01/2011
75


Genere: Death Metal
Etichetta: Pulverised Records
Distro:
Anno: 2010

Per chi ha fame di death metal veloce e putrido è importante avvicinarsi a questo disco che già dalla formazione promette bene: Erik dei General Surgery, TG dei Morbid (si, quelli svedesi di 'December Moon'), Urban Skytt (e qui ogni parola di troppo è, per l’appunto, inutile), Henrik al basso, e Yasin, che fu il batterista dei grandiosi Afflicted, band che a cavallo degli anni 90 pubblicò alcuni 7” e un full di altissimo livello. Beh, spesse volte la formazione non fa la qualità di un album, ma qui le cose cambiano. 'Infernal Earthly Divine' è massiccio, crudele e velocissimo. Si presta a brevi momenti più pacati, ovvero l’intro di "Hellish Sacrifice", ma per il resto è puro annichilimento sonoro. "Majestical Sadistical" è la prova di come la band preferisca non perdere tempo dimenandosi in pura violenza, o altri brani dal ritmo più sostenuto come in "Thessalonian Death Cult. Balza ogni tanto all’orecchio l’influenza pesante dei Venom, soprattutto per via della voce, quindi amanti del death metal più rozzo fatevi sotto perché questo cd è gioiello e spazza via tutto.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Samael

SAMAEL
ORWOHaus - Berlino

Con un anno di ritardo causa pandemia, i Samael sono in tour per tributare il giusto riconoscimento al loro album spartiacque, quel 'Passage' che, principalmente attraverso la scelta di sostituire la convenzionale batteria di Xytras con un ibrido tastiere/per...

Oct 5 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web