You are here: /

ANNULATION: HUMAN CREATURES

data

26/04/2005
40


Genere: Thrash / Death Metal
Etichetta: Records & Play
Anno: 2004

Solitamente quando ascolto un CD di metal estremo, thrash, death o black che sia, sento scatenarsi in me le più violente e rabbiose forme di energia… perchè è questo che il più delle volte cerco nella musica. Invece con l’ascolto di “Human Creatures” sul mio volto si andava dipingendo una sorta di sorriso incredulo e beota. Non mento se confesso che la proposta del quartetto elvetico mi ha fatto quasi tenerezza. Cominciamo dalle lyrics, molto probabilmente i testi più elementari e privi di fantasia che mi sia mai capitato di leggere: “Fuck the world, fuck the world, fuck, fuck, fuck the fucking world”, oppure “Violence human, violence human, human violence” sono estratti abbastanza esplicativi… Come se ciò non bastasse, dal punto di vista prettamente musicale ci troviamo di fronte ad una mistura di thrash e death che per un buon novanta percento riesce solamente a scimmiottare i maestri Sepultura; l’artefatta tribalità sudamericana del brano “Soul Get Out” è poi un qualcosa di imbarazzante se pensiamo che la Svizzera non ha niente a che spartire con le radici etniche che hanno segnato il cammino della più nota band brasiliana. Forse uno Jodel o dei cori alpini avrebbero funzionato meglio… Inutile poi menarla con “un, dos, tres, cuatros”: non conosco alcun cantone in cui la lingua ufficiale sia il portoghese! Sembra strano a questo punto, ma in effetti, non tutto è da buttare: quando la band spinge sull’acceleratore pare sapere il fatto suo (“Confused”, “Radical Shit”), ma purtroppo ciò avviene troppo raramente.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

HYPOCRISY – SEPTICFLESH
Orion - Ciampino (Roma)

Primo grande evento della stagione concertistica autunnale della capitale e quale migliore occasione per assistere al set di due band che, in maniera diversa, hanno fatto la storia del genere estremo. "Apertura delle danze" riservata ai finlandesi Horizon I...

Nov 22 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web