You are here: /

ADDICTION CREW: BREAK IN LIFE

data

21/09/2005
92


Genere: Nu r’n’b Metal
Etichetta: Earache
Anno: 2004

Prima di tutto un po’ di storia; gli Addiction si formano nel 1996, con il nome di Addiction 96 e danno alle stampe due anni dopo l’ottimo “Just To Hurt”, concentrato di nu-metal potente e per nulla pacchiano, oltretutto in tempi non sospetti; tre anni e un cambio di monicker dopo, Addiction e basta, viene rilasciato “Doubt The Dosage”, che oltre a dimostrare un’ottima progressione con influenze elettroniche nel sound di Yuri e compagni, ospitava nientemeno che Igor Cavalera in una traccia, per la precisione “Inside (Enduko Yako)”. Altri tre anni ed ecco l’ennesimo cambio di nome, l’ormai a quanto pare definitivo Addiction Crew e un sorprendente ingresso in line-up, la bella Marta Innocenti. “Break In Life” è, diciamolo, un disco senza eguali. Fin dalla prima traccia “What About” si percepisce di trovarsi davanti a qualcosa di speciale: il brano è melodico, melodicissimo, potrebbe tranquillamente passare al pomeriggio su Mtv, ma gli Addiction non hanno perso un’oncia della loro potenza, delle loro chitarre distorte, della voce di Yuri (uno che, è bene ricordarlo, ha rischiato di sostituire Max Cavalera nei Sepultura). E’ veramente impresa ardua descrivere una sound a spirale come quello forgiato dalla band lungo tutto il corso del disco; la magnifica “Shall Rise”, la martellante “Callin’”, il programming battente di pezzi eccelsi come “Crack File” o “Disconnect”, l’autocelebrativa “In A We Trust” (e credetemi, questi ragazzi hanno il diritto e il dovere di glorificarsi). Un’amalgama di nu-metal, r’n’b, voci maschili e femminili, quella di Yuri e Marta mediate dal chitarrista Alex che permette agli Addiction Crew di confezionare un album di respiro assolutamente internazionale, che non a caso ha permesso ai nostri di firmare un prestigioso contratto con la Earache. Un album che fa il culo di Linea 77, Evanescence e Linkin Park a pezzettini piccini piccò sebbene si parli di ambiti comunque eterogenei. Che altro? Semplice, disco della madonna, con tutto il rispetto. In A We Trust.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Dt omb

DEVIN TOWNSEND
Streaming - Canada

Settimo concerto in streaming per Mr. Townsend; stavolta da casa, non una qualsiasi, ma una villa a tre piani con tetti a spiovere completamente immersa ed isolata nella foresta a due passi da un lago immenso il tutto in una giornata di sole perfetta; in poche parole...

May 11 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web