You are here: /

Ricerca Recensione

Recensioni

  • 1250
    Aug 20 2003

    HUGO: TIME ON EARTH

    Il 2000 segna il ritorno nel mondo discografico dell'AORster Hugo, che dopo un buon disco di debutto ritorna sulle scene per presentarci la sua nuova fatica in studio. Come già accaduto nel precedente full-lenght, il singer inglese ci ripropone un altro album di pacato e dolce AOR, che sicurament...

    Read more
  • 1225
    Aug 20 2003

    GORDIAN KNOT: EMERGENT

    Sean Malone torna sul mercato con il secondo album del suo progetto Gordian Knot; come nel primo episodio Sean si è circondato di un cast di musicisti stellare: si passa dai suoi ex compagni nei Cynic: Gobel, Reinert e Masvidal, a Bill Bruford(che per chi non lo sapesse ha suonato con King Crimso...

    Read more
  • 1218
    Aug 20 2003

    GHOUL: MANIAXE

    Oh shit, era dall'uscita di "We Came For The Dead" che pregavo per una nuova creatura partorita nella mistica Creepsylvania... no, non mi sono bevuto il cervello (magari...) sto parlando dei Ghoul, band che cela la propria identità dietro a cappucci e a pseudonimi tanto dementi quanto spassosi, v...

    Read more
  • 729
    Aug 20 2003

    FIRE TRAILS: VANADIUM TRIBUTE

    "Vogliamo vivere con il rock'n'roll"…questo, oltre che il titolo di uno dei brani di questo disco, è l'urlo che viene voglia di lanciare dopo l'ascolto di "Vanadium Tribute". I Fire Trails segnano il ritorno sulle scene di due ex Vanadium, vale a dire il drummer Lio Mascheroni ed il mitico Pino ...

    Read more
  • 1211
    Aug 19 2003

    THE GATHERING: SOUVENIRS

    E' abbastanza difficile riuscire a portare il lettore di queste mie parole, nel mondo di "Souvenirs" e dei Gathering. Chi segue da tempo la band, non ha potuto fare a meno di notare le continue evoluzioni della stessa, a partire dai suoi esordi pesanti, passando per i classici gothic metal "Mandy...

    Read more
  • 1203
    Aug 19 2003

    QUEENSRYCHE: TRIBE

    Sono tristemente passati gli anni d'oro del metal ottantiano, amaramente affondato dal fenomeno grunge di inizio anni '90…un fenomeno nato e sviluppatosi a Seattle, patria dei grandi Queensryche che nulla avevano a che fare col grunge stesso. Coinvolta anch'essa dal ciclone di Cobain & Co, la ban...

    Read more
  • 175
    Aug 18 2003

    BLACKMORE'S NIGHT: GHOST OF A ROSE

    Signori e signore è tornato il menestrello! Il signore delle sei corde, che da oltre 40 anni delizia le orecchie del popolo rock e non, dopo aver scritto la storia del rock stesso, prima con i Deep Purple e poi con i suoi Rainbow, si ripresenta al cospetto dei suoi "sudditi", con quello che da ol...

    Read more
  • 1188
    Aug 17 2003

    LABYRINTH: LABYRINTH

    Ai miei tempi, quando nacque l'Heavy Metal, l'Italia era derisa e snobbata da tutti perché considerata la patria della canzone napoletana fatta di mezzi tenori e mandolini! Grandi gruppi che avrebbero spaccato le ossa al mondo intero, negli 80s sudarono sangue e sudore e videro la propria carrier...

    Read more
  • Dark lunacy forget   me   not
    Aug 17 2003

    DARK LUNACY: FORGET - ME - NOT

    Seconda prova sulla lunga distanza per i parmensi Dark Lunacy! Ricordo quando uscì il loro primo full length e lo scalpore che fece per il suo approccio particolarissimo al death metal…a distanza di tre anni, i Dark Lunacy si ripropongono con un disco sicuramente più maturo, ma, ad un primo ascol...

    Read more
  • Artension new discovery
    Aug 16 2003

    ARTENSION: NEW DISCOVERY

    Siamo sempre più abituati a sentire band che si rifanno ad altre band del passato riproponendo, molto spesso, la solita musica riveduta e corretta. Nella maggior parte dei casi, quello che rimane sono delle canzoni che si lasciano ascoltare per un po’ ma che come sono arrivate, così spariscono da...

    Read more
  • 1285
    Aug 15 2003

    JIDHED, JIM: FULL CIRCLE

    Jim Jidhed sul finire degi anni ’80 era il singer degli svedesi "Alien" con i quali registrò un album e diversi singoli ottenendo un discreto successo sia in Svezia, sia in Giappone ed entrando direttamente nei cuori dei fans del rock melodico di tutto il mondo. Era dai primi anni ’90, nei quali ...

    Read more
  • 1251
    Aug 15 2003

    HIM: RAZORBLADE ROMANCE

    Secondo lavoro per la Gothic band finlandese degli Him (His Infernal Majesty) capitanata dall’uomo immagine e compositore di gran parte dei testi del gruppo: Ville Valo. Un album in pieno stile Him, come ci hanno insegnato con "Greatest Lovesong Vol. 666", con sonorità Dark, tipiche del genere, a...

    Read more
  • 867
  • 868
  • 869
  • 871
  • 873
  • 874
  • 875

live report

Ministry sez

MINISTRY
Villa Ada - Roma

Il concerto dei Ministry è stato uno degli appuntamenti più attesi dell’estate alternativa romana (se la memoria non ci inganna la prima volta nella capitale per gli americani), in concomitanza con l’uscita del nuovo disco che li ha visti to...

Sep 18 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web