You are here: /

Ricerca Recensione

Recensioni

  • A3167017413 10
    Mar 13 2019

    IT'S FOR US: Stay

    Il monicker It’s For Us quali informazioni potrebbe fornire all’ignaro ascoltatore/acquirente sul genere proposto dagli svedesi? Nessuna, pertanto è uno dei meno appropriati tra quelli utilizzabili (non ci sono più i nomi evocativi di una volta); ma non fossilizziamoci s...

    Read more
  • Dirge
    Mar 12 2019

    DIRGE: Lost Empyrean

    A distanza di quattro anni dal precedente disco in studio ritroviamo i francesi Dirge. Sound etereo ed allo stesso tempo monolitico, Lost Empyrean riesce nell’impresa di far convivere l’estasi dell’anima con la concretezza di una mano conficcata nella terra, sludge che sublima i...

    Read more
  • Nemus
    Mar 12 2019

    NEMUS: See – Mensch

    La malinconia e la contemplazione di essa attraverso la natura, il suono continuo di un corso d’acqua in cui vediamo riflessa la nostra immagine. Occhi rivolti verso il basso, lo scorrere degli eventi, il nostro essere assenti e poi, quel riflesso che cattura l’attenzione. Il petto an...

    Read more
  • Overkill
    Mar 8 2019

    OVERKILL: The Wings Of War

    Chapeau per la longevità degli Overkill, arrivati con il nuovo ‘The Wings Of War’ alla ragguardevole cifra di ben 19 studio album. Blitz e compagnia brutta auspicano venti di guerra, almeno sul piano musicale, con un ritorno tout court al thrash metal scevro da ogni contaminazi...

    Read more
  • Roxanne
    Mar 7 2019

    ROXANNE: Radio Silence

    Un silenzio interrotto dopo 30 anni di digiuno dai tempi del debutto si rifanno vivi i Roxanne (era il 1988), che qualcuno potrebbe ricordare autori di un piacevole album, pubblicato per la Scotti Rec., dalle sonorità affine agli Aerosmith dei seventies. Si riaffacciano sulle scene con l&r...

    Read more
  • Bravata
    Mar 7 2019

    BRAVATA: Lead The Sin/Rude

    Nuova uscita in 45 giri per i leccesi Bravata. La band è attiva già dal 2016 ed ha pubblicato un primo 45 giri “Bravata” e “The South They All Ignore”. Devo dire che con questa nuova uscita ho la conferma che il Salento non è solo la terra della pizzic...

    Read more
  • Splendidula post mortem640
    Mar 6 2019

    SPLENDIDULA: Post Mortem

    Splendidula è la dissonanza che ripiega se stessa sull’armonia, cacofonia che si disperde in una melodia malinconica e che mostra di sé emotività profonde. 'Post Mortem' è la seconda uscita in studio per gli artisti sopra citati, un sound che supera le de...

    Read more
  • 1914
    Mar 6 2019

    1914: The Blind Leading The Blind

    Guerra di trincea, metro guadagnato con sudore, scavato tra le lacrime e il sangue di estenuanti fatiche. Mani contratte di morte, sopravvivenza strappata per pochi centimetri o attimi. Così, la prima guerra mondiale e i conflitti, vengono raccontati dalla distruttiva seconda fatica in stu...

    Read more
  • Tnmb
    Mar 2 2019

    THE NEAL MORSE BAND: The Great Adventure

    Due doppi concept album pubblicati consecutivamente, cosa esprimere se non ‘wow’. Morse si è impegnato in un nuovo, lungo ed articolato, excursus musicale sicuramente coraggioso, conscio di aver costruito intorno a sé dopo anni di onorata carriera (Spock’s Beard e ...

    Read more
  • Wb
    Mar 1 2019

    WEST BOUND: Volume I

    Gran bel disco questo primo parto dei West Bound, band capitanata dal vocalist Chas West, di recente visto all'opera con i Resurrection Kings, ed affiancato dall'esperto chitarrista/produttore Roy Z (già alla corte in passato di nomi altisonanti quali Bruce Dickinson e Rob Halford)...

    Read more
  • Lil
    Mar 1 2019

    LAST IN LINE: II

    Secondo capitolo per i redivivi superstiti dei Dio dei primi tre album, con l'eccezione di Jimmy Bain, mancato nel 2016 e qui sostituito da Phil Soussan. A quanto pare 'Heavy Crown' non è stato un disco passeggero, ed il progetto prosegue sulla stessa falsa riga del lavoro appe...

    Read more
  • 238901
    Mar 1 2019

    FORMING THE VOID: Rift

    Doom, sludge, stoner, progressive, grunge e psych, un riuscitissimo mix di Soundgarden, Alice In Chains, Kyuss, Mastodon, Pallbearer (per il cantato pulito ed intenso) e Saint Vitus sotto l’egida dei padri putativi del genere: i Black Sabbath. Al quarto album in soli sei anni di carriera og...

    Read more
  • 1
  • 3
  • 5
  • 6
  • 7

live report

Appunti01

SOEN
Orion - Ciampino (RM)

Appena metto piede dentro all'Orion e mi investono le note dei Wheel che già sono sul palco. Ricordo d'improvviso cos'è che mi spinge, anche ora che gli "anta" si avvicinano, ogni volta a superare il sonno e la stanchezza di settim...

Apr 11 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web